Translate-traduci le mie ricette!

martedì 29 aprile 2014

Orzotto con tarassaco patate e cannellini

E visto che il tempo permette io  e approfitto e sfrutto la conoscenza di una nuova erba per darvi una nuova ricetta per una golosa zuppa.

L ingrediente é il tarassaco di cui vi ho parlato nel precendete post sull azienda agricola Berardi.

Vediamo come prepararla...io mi sono servita della mia immancabile pentola Bionatural ed i risultati parlano da soli♥

Per 4 persone

150g di orzo perlato
100g di tarassaco
2 foglie di alloro
180g di fagioli cannellini in vetro
1100ml di acqua fredda
Sale
3 cucchiai di concentrato di pomodoro
Olio evo
3 patate medie

Fate scaldare come da utilizzo la pentola Bionatural vuota e con coperchio.
Nel frattempo pelate le patate lavate per bene il tarassaco e tagliatelo a listarelle.
Ora nella pentola mettete il tarassaco a listarelle le patate a tocchetti non troppo grandi l alloro e il concentrato.
Salate  coprite con l acqua e portate a bollore con coperchio e fiamma media.
Una volta a bollore mescolate e unite l orzo perlato.
Rimescolate e fate cuocere e ridurre con coperchio semi-aperto per 30 minuti a fuoco dolce.
Una volta cotto l orzo e ridotto il liquido aggiungete i cannellini.
Mescolate e fate ridurre se necessario ancora qualche istante ricordandovi che da lontano dal fuoco le pentole Bionatural trattengono i calore e continuano la cottura quindi lasciare scoperte senza coperchio cosi da facilitare il raffreddamento.
Ora non resta che servire con dei  favolosi crostino ed un filo d olio.
Buon appetito!

In collaborazione con

http://www.pentolebionatural.com/category/blog/

http://www.berardierbe.com/

Fusilli pancetta panna e finocchietto selvatico

Quando avete pochi minuti a disposizione ecco il piatto a cui nessuno dice no bambini compresi.
Una semplice pasta pronta il tempo di cottura della stessa.
Ecco gli ingredienti.

Per 2 persone

60g di pancetta affumicata
Finocchetto selvatico 2 rametti
150ml di panna UHT
Scalogno 1 (Berardi Erbe)
Olio evo
Vinchef 1 tazzina da caffé
200g di fusilli
Acqua di cottura 2 mestolini

Come prima cosa portate a bollore salandola l acqua della pasta.
In un tegame capiente poi scaldate 3 cucchiai di olio.
Pelate lo scalogno tagliatelo a fettine sottili ma non troppo e fatelo rosolare nel tegame.
Aggiungete ora la pancetta e fate rosolare anch 'essa per bene.
Sfumate con Vinchef (1 tazzina)
Nel frattempo tuffate la pasta nell acqua ormai a bollore.
Una volta cotta ma al dente tenete da parte dell acqua di cottura e scolate la pasta unendola al condimento in padella.
Fate insaporire rigirandola nel condimento e a fuoco spento unite la panna e 1-2 mestolini di acqua di cottura per renderla fluida ma cremosa.
Unire ora del finocchietto spezzandolo con le dita e servite.
Vedrete che rimarrá nulla!

In collaborazione con

http://www.berardierbe.com/

http://www.vinchef.com/

Pizza pomodoro scamorza e rucola selvatica

Nelle feste la pizza non puó mancare.
Condita con buon pomodoro scamorza e croccante rucola selvatica (Berardi Erbe Aromatiche)é divina.
Vediamo come prepararla.

Per 10 persone

Rucola selvatica 100g Berardi Erbe
250 g di semola rimacinata
250 g di farina 00
1 cubetto di lievito di birra
10g di sale
Olio evo q.b.
1/1200ml  d acqua tiepida
500ml di salsa di pomodoro condita con sale una punta di zucchero e origano.

In una ciotola versate le farine il sale e mescolate bene.
 Cominciate ad impastare con l acqua tiepida e dopodiché sbriciolate il lievito e conti,nuate ad impastare aggiungendo acqua fino ad ottenere un impasto morbido.1
Ora trasferite l  impasto su di un piano e lavoratelo con le mani fino ad ottenere un bel panetto liscio.
Di tanto in tanto battete l impasto sul piano.

Se disponete di una planetaria miscelate farina e semola nella ciotola mettete in un angolo il sale e cominciate a far girare l impasto sbriciolando il lievito con le mano dentro e aggiungendo a poco a poco l acqua.
L impasto sará pronto una volta che risulterá liscio e compatto.

Ora Oliate una ciotola e mettete l impasto dentro coprite con un canovaccio umido e lasciate lievitare 3/4ore.Piu tempo lieviterá meglio sarà. 

Ora stendete nelle teglie l impasto e lasciate ri-lievitare per 30 minuti almeno.
Ora condite con salsa di pomodoro spargendola bene per tutta la superficie aggiungete la scamorza a fettine spesse e dell origano.
Infornate per 15 minuti controllando sempre in quanto tutto varia da forno a forno.
Intanto lavate asciugateme tagliate leggermente la rucola.
Tagliate la pizza cotta in 8 quadratini.
Disponete montagnette di rucola  su ogni quadratino e buo appetito!

In collaborazione con  http://www.berardierbe.com/


Insalata ricca Berardi

Grazie alla collaborazione continuativa con Berardi erbe ecco la mia versione semplice salutare e golosa per un buon contorno-antipasto.

Pochi semplici e freschi ingredienti.

Per 2 persone

1 scalogno Berardi Erbe
100g di mix energia germogli Berardi Erbe
Tonno sott olio a tocchetti 80g
Fagioli di Spagna 200g
Menta fragola 1 rametto Berardi Erbe
Olio sale q.b.

Come prima cosa sciacquare sotto l acqua fredda i germogli in mix.
Ora in una ciotola versate i fagioli di Spagna precedentemente risciacquati (come mia abitudine)
E metteteli da parte.
Nel frattempo pelate e tagliate a fettine lo scalogno unitelo ai fagioli di spagna e insaporite con un pizzico di sale e qualche fogliolina di menta fragola.
Ora rifinite aggiungendo i tocchetti di tonno e sopra a cadere il mix di germogli.
Un filo d olio e voila una bella insalata servita firmata Berardi Erbe semplice veloce e gustosa con ingredienti validi e freschissimi!

sabato 19 aprile 2014

Pere speziate al caramello e cioccolato

Visto che il tempo permette ecco le mie perine caramellate arricchite da una croccante base di biscotto Digestive al cioccolato al latte e una decorazione con l aiuto immancabile di lekué.

Una goduria e un profumo che non vi dico.
Sono semplici e d effetto andiamo in cucina!

6 perine piccole
6 cucchiai rasi di zucchero semolato
250ml di acqua
3 chiodi di garofano
Un pizzico di cannella
Cioccolato al latte 50g
3 biscotti Digestive al cioccolato al latte  

Sciacquate e pelate tenendo il picciulo la perina.
Mettete tutte le perine in un pentolino aggiungete i chiodi di garofano e la cannella.
Portate a bollore.
Aggiungete ora lo zucchero e mescolate delicatamente.
Cuocete fino al ridurre del fondo sciropposo.
Di tanto in tanto irrorate con cucchiaio le perine con lo stesso fondo che bolle.
Sará tutto pronto una volta che il fondo avrá raggiunto poco piu l altezza del fondo e sará sciropposo.

Ora fate freddare.

In un bicchiere sciogliete il cioccolato.

Ora in piatto bianco mettete come base un biscotto Digestive al cioccolato.
Ponete 2 perine irrorate con lo sciroppo e aiutandovi con la penna decoratrice Lekué decorate con fili di cioccolata.

Visto che goduria?

Buona Pasqua a tutti!

In collaborazione con

http://urlm.it/www.lekue.it

http://www.mcvities.it/

Gelato alla stracciatella

Tempo di primavera tempo di gelato..aspettando il caldo ci mettiamo all opera preparando in casa un buon gelato senza gelatiera veloce semplice e dalla grande riuscita.
Preparandolo al mattino stupirete i vostri ospiti a cena.
Avete 10 minuti per prapararlo?

250ml di panna da montare senza zucchero
50g di zucchero fino
250ml di latte
Un cucchiaio di miele
100g di gocce di cioccolato
Ciotola fredda per montare al meglio la panna (io metto tutto in freezer la sera prima)

Come prima cosa mettere in un pentolino miele e latte e accendere i fuoco.
Appena sará caldo senza bollire ma il miele é completamente sciolto spegnere tutto e lasciare freddare per bene.
É l ora della panna.
Mettiaml nella ciotola fredda lo zucchero e la panna e montiamo fino a renderla ferma.
Il latte ora freddo lo uniamo alla panna a filo e lavoriamo con le fruste tutto ottenendo cosi un composto cremoso-liquido.
Aggiungete le gocce di cioccolato tenendone un po per la superficie.
Mettete il composto in un contenitore per freezer rettangolare e ponete in freezer.
Ora viene la parte pratica.
Ogni mezz ora prendiamo il contenitore in freezer e lavoriamo con le fruste il composto rompendo cosi i cristalli di ghiaccio e favorendo la gelatificazione senza renderlo un sorbetto per intenderci.
Facendo questa operazione prim ogni 30 minuti(4 volte)  con le fruste elettriche poi ogni ora 2-3 volte) con una frusta o forchetta a mano il composto prenderá forma e consistenza cremosa del gelato.

Una volta raggiunta la consistenza cospargete la supsrficie con gocce di cioccolato avendolo prima livellato e conservatelo in frigo.
Prima di consumarlo in coppette tirarlo fuori dal frigo come per i gelati in vaschetta classici.

Un gelato genuino e goloso omettendo le gocce di cioccolato otterrets cosi la base dei vostri gelati da arricchire a proprio gusto..quindi ora sbizzarritevi!

mercoledì 16 aprile 2014

Campisi...sfiziosita' in conserva

 
 
 
 
 
 
 
Oggi voglio parlarvi del Azienda Campisi Conserve.
grazie ad una collaborazione con la gentile azienda siciliana ho scoperto nuove qualita' e golosità a portata di mano o meglio di conserva.
numerose varieta' che soddisfano ogni palato dal più raffinato al più goloso.
conserve di terra e mare un arricchiamento per i vostri piatti quel tocco in più che rende una semplice bruschetta la regina del sapore.
insomma un azienda che garantisce qualita' ad originalità' e ricercatezza delle materie prime garantendo sempre il meglio ad ogni conserva.
 
vi presento una varieta' stuzzicante di cui l azienda ha deciso di omaggiarmi e che rappresenta quest ultima al meglio facendo risaltare omaggiata di queste splendide conserve che vediamo nel dettaglio.
 
BOTTARGA DI TONNO 35g
 
semplici uova di tonno e sale marino.
ottima per primi piatti semplici ma dall originalita' unica siciliana.
 
 
PATE' DI CAPPERI 150g
 
Ingredienti: capperi (60%), olio di oliva (18,5%), olio di semi di girasole (15%), menta, aglio, peperoncino, origano, aceto di vino bianco, sale.
 
POMODORO CILIEGINO SECCO 190g
 
Ingredienti: pomodoro ciliegino secco, olio di oliva, olio di semi girasole, basilico, aglio, origano, peperoncino, menta, aceto di vino bianco, sale.
 
 
PATE' DI ALICI ALLE ERBE 150g
 
acciughe, olio di oliva, olio di semi di girasole, prezzemolo, aglio, fecola di patate, sale marino.



PEZZETTI DI TONNETTO DEL MEDITERRANEO
 
Ingredienti: tonno, olio di semi di girasole, sale marino
 
 
vi piace la mia nuova scorta di conserve Campisi?
ho gia in mente una bella ricettina....a presto!
 
 
 
 

sabato 5 aprile 2014

Ferri di cavallo (biscotti)

La delicatezza della frolla montata e l aroma delicato del burro fanno si he questi biscottini finiscano in men che non si dica!

Condivido con Voi la mia ricetta♥

Per 30 biscotti

500g di farina
350g di burro o margarina a temperatura ambiente (morbida)
Un pizzico di sale
250g di zucchero
Buccia grattuggiata di 1 limone intero
50g di fecola di patate
2 uova intere
2 tuorli
Cioccolato fondente 200g

Tirate fuori da frigo il burro qualche ora prima in modo da averlo morbido e a temperatura ambiente.
Tagliatelo a tochetti e con l aiuto delle fruste o planetaria come nel mio caso montate il burro fino a renderlo una crema morbida.
Aggiungete sempre montando lo zucchero la buccia del limone e il pizzico di sale.
Ora le uova una alla volta e successivamente i tuorli anch essi uno alla volta incorporandoli per bene.
Lavorate sempre in composto montandolo.
E l ora della fecola.
Ed infine della farina tutta in un colpo.
Ora lavorate l impasto fino a renderlo bello morbido e incorporato.

Preparate una sacca da pasticcere o se non l avete spolverate una spianatoia con poca farina e li tirerete a mano i serpentelli e li curverete a C.

Riempite la sacca con una bocchetta stellata grande.
Non dovete foderare nessuna teglia ma con la sacca direttamente in teglia formate le C.
Infornate a 180 gradi per 15 minuti.
Saranno pronti una volta dorati.
Sfornateli e nel frattempo sciogliete a bagno maria il cioccolato fondente.
Una volta freddi i biscotti bagnate le punte nel cioccolato fuso e lasciateli asciugare su una gratella.

Preparate un buon the e via!

venerdì 4 aprile 2014

Piadina integrale

Oggi mi sono cimentata nella piadina...molte ricette prevedono strutto....burro....latte....
La mia super leggera vi stupira e concedersi una piadina buona salutare e leggera non sarà piu un sogno.
Si prepara in pochissimi minuti io ho utilizzato la farina integrale ma a piacimento potete optare per la bianca.
Con questa dose ne vengono 4 da 40g l una per 99 kcal  a piadina.

Siete pronti?

100g di farina integrale
3g di lievito istantaneo per pane e pizza
Un pizzico di sale
1 cucchiaino di olio
62ml di acqua tiepida

Cominciate con sciogliere il lievito nell acqua tiepida e lasciarlo coperto per 10 minuti.
Preparate in una ciotola la farina con l olio e il pizzico di sale.
Una volta pronto il lievito (si formera una schiumettina in superficie) unirlo alla farina d impastare fino ad ottenere una pallina liscia ed omogenea.
Ora dividetelo in 4 palline da 40g e mettele a lievitare coperte in luogo tiepido 15 minuti.
Una volta lievitate stendete le palline sottilmente e cuocetele in padella antiaderente fino alla doratura a macchie tipica della piadina classica.

Una buona merenda light oppure un pranzo con amici o lavoro diverso ma sempre e comunque

HOME MADE♥

giovedì 3 aprile 2014

Orata saporita al forno con pomodorini

A voi piace il pesce? A me davvero tanto sopratutto quando viene cucinato al cartoccio nel forno.
Pochissimi accorgimenti ed il risultato sarà gustosissimo.

Per 4  persone

4 orate da 300g l una almeno
5 spicchi d aglio
Sale
Olio evo
Peperoncino
100ml di vino bianco
Limone
Pomodori ciligia 250g
Mazzo di prezzemolo

Come prima cosa eviscerate le orate eliminate le squame passando un coltello sul dorso e togliete le pinne.
Sciacquate abbondantemente sotto l acqua fredda e passate tutto in una ciotola.
Ora salate abbondantemente ad una ad una le orate.
Il sale deve coprire il pesce come in foto.
A parte emulsionate il vino bianco 3 giri di olio (1 tazzina rasissima) il succo di mezzo limone e il peperoncino tritato.
Miscelate tutto bene e versate sulle orate rigirandole.
Ora sbucciateme tagliate a tocchetti l aglio aggiungetelo alle orate e unite anche delle fettine del restante limone.
Coprite con la pellicola e fate insaporire in frigo per almemo mezz ora.
Nel frattempo  preparate il prezzemolo lavandolo privandolo del gambo e tritandolo per bene aggiungendo ancora 1 spicchio d aglio tritato assieme e un filo d olio.
Questa sarà la farcia interna delle orate.
Ora preparate dei fogli d alluminio e adagiateci sopra un orata alla volta.
Farcite l interno con il trito di prezzemolo e aglio .
Lavate tagliate a metà i pomodorini ciliegia e aggiungeteli alle orate mettendoli ai lati.
Fate lo stesso con le altre orate adagiandole poi in una teglia con i bordi del cartoccio semi alzati.
Mescolate bene la salamoia rimasta nella ciotola e mettete di essa 2 cucchiai per ogni cartoccio.
Chiudete e infornate a forno caldo 180 gradi 25 minuti.

Delizioso e saporito...che ne pensate? A presto!

Arnaboldi-la cucina a portata di mano

Ho scoperto poco fa grazie ad una collaborazione il marchio Arnaboldi.
Praticità gusto e semplicità rinchiuso in comode bustine dosate.
I gusti sono molteplici e in poco tempo avrete sulle vostre tavole i piatti tipici regionali il tutto il loro sapore e la loro naturalezza.
Una linea senza glutine permette a tutti di gustare a pieno le specialità che Arnaboldi ci offre senza agguungere glutammato di sodio conservanti e glutine.
L azienda inoltre propone diversi primi liofilizzati e disidratati per noi che siamo sempre di corsa e non vogliamo rinunciare alla buona cucina.

Ecco alcuni esempi
Partiamo dall Italia

Risotto alla Milanese
Ribollita alla Toscana
Minestrone alla Ligure
Pasta e Ceci alla Pugliese
Pizzoccheri alla Valtellinese
Zuppa alla umbra

per poi continuare con  la Polenta: 

Ai Funghi Porcini alla Trentina
Con Formaggi alla Valdostana
Con Gorgonzola alla Piemontese

La Linea senza SENZA GLUTINE  reperibile anche nelle piu fornite farmacie

ecco qui tre gustosissimi primi:
Fusilli ai funghi
Penne alla Pescatora
Pasta e fagioli

Arnaboldi inoltre ci permette di assaporare la cucina internazionale il tutto in pochi semplici gesti  e minuti l imbarazzo della scelta?
Vi mostro cosa offre l azienda al nostro palato

una scelta vastissima di prodotti che vanno dall'Africa al Sud America, attraversando l'Indonesia .. Bami Goreng alla Indonesiana (fettuccine piccanti con le verdure)Nasi Goreng alla Indonesiana (riso piccante con le verdure)Riso alla Cantonese (con verdure)Salsa di soia (insaporitore di piatti)Paella alla Valenciana (con pesce e verdure) Jalisco alla messicana (zuppa di fagioli piccante)e ancora due tipi di Cous Cous .. Cous Cous alla tunisina Cous Cous alla marocchina

E per chi ama ilGiappone come me?!

 Misoshiru alla giapponese (zuppa con gamberi e alghe)
Wasabi (insaporitore dal gusto molto forte, adatto ad accompagnare sushi, sashimi e tempura)
Tempura (pastella per fritti croccante e leggera)
Sushi rice (riso sottovuoto adatto alla preparazione del sushi)
Sushinori (alghe essiccate)
Sushi 

Finiamo con le Vellutate.
Cremose genuine e gustosamente italiane comode da portare con se a lavoro e non.

Pronte in pochissimo...basta aggiungere solo acqua calda ed il gioco è fatto.

SENZA ADDITIVI- SENZA MONOSODIO GLUTAMMATO AGGIUNTO- SENZA GRASSI AGGIUNTI- INDICATE PER VEGETARIANI 

Vi ho convinti?io direi proprio di si.....
Arnaboldi garantisce prodotti senza glutine veloci dal gusto unico e irripetibile a voi la scelta...io ho una fame pazzesca e corro a scegliere il mio primo Arnaboldi e voi?

Ringrazio gentilmente l azienda per i campioni inviatomi che vi mostro qui sotto.
A presto con una nuova collaborazione e tante ricette ♥

http://www.arnaboldi.com/index.php