Translate-traduci le mie ricette!

lunedì 31 marzo 2014

Kelmy-un dolce mondo di zucchero

Una nuova collaborazione per il mio blog.
Amo modellare la pasta di zucchero e creare piccole e grandi tortine di ogni genere.
I colori pastello rimandano alla primavera.
delicati e manneabili i panetti da 100g l uno versatili e golosi i frosting nel barattolino.

12 gusti di interminabile bonta offerte da kelmy e la sua azienda spagnola nata nel 1953 per mano di  Miguel Antonio Sirvent

La ricercatezza di un prodotto unico con materie prime di ottima qualita danno spazio anche a prodotti per gelaterie panetterie
Che presentandosi già pronti permettono di risparmiare fatica e tempo.

Una bella garanzia Kelmy vero?
 Kelmy ci garantisce un costante controllo della qualità dei suoi prodotti.

Inoltre il tutto senza glutine.

Vi ho convinto?

Allora cliccate qui sotto

http://www.kelmy.com/

Intanto vi mostro la campionatura gentilmente offerta da Kelmi

Barrette di biscotto e riso soffiato

Non sono ancora arrivate le mille uova si pasqua nelle nostre case che ho gia pensato a come farle fuori in maniera divertente e golosa.
I bambini ne andranno matti ma....anche i grandi golosi.

Il tutto nasce per una collaborazione con Mc Vities Digestive.

Per questa ricetta ho utilizzato i digestive alla frutta.
Delicati biscotti di frolla ricchi di frutta secca e con soli 38kcal l uno.
Un motivo in piu per provarli e non lasciarli piu'!

Ecco la mia proposta per 4-5 persone

100g di cioccolato al latte
Un bicchiere di riso soffiato
5 biscotti Digestive alla frutta

Pochi ingredienti e semplici passaggi.

Sciogliete a bagno maria il cioccolato al latte.
Aggiungete il riso soffiato e mescolate bene tutto amalgamando e unendo per bene gli ingredienti.
Su un piatto o base disponete i biscotti mettendoli in fila per lungo attaccati uno all altro.
A cucchiate mettete il composto di riso soffiato e cioccolato sopra i biscotti e dategli la forma di un salame coprendo bene i lati in modo che non ai vedano i laterali del biscotto in modo che non si veda.

Ora tutto in frigo a solificare per mezz oretta.
Togliete dalla base la maxi baretta solidificata e su di un tagliere e tagliate le fettine.
Sotto rimarra il biscotto e sopra croccante il riso soffiato con il cioccolato.

Vi piace la mia idea?
A mio figlio da matti!

In collaborazione con http://www.mcvities.it/

Plumcake limone e yogurt

Rieccomi con una facile ricetta adatta a piccoli e grandi.

Soffice aromatico  e infallibile il mio plumcake e  sparito in un attimo.
Senza burro ma con il gusto delicato dello yogurt.

Non buttate il vasetto utilizzarete come dosatore degli ingredienti quello...cominciamo!

3  uova
3 vasetti di farina 00
1 vasetto di yogurt al limone o bianco
Scorza grattuggiata del limone
Un cucchiaino di bicarbonato
2 vasetti di zucchero
1 vasetto di olio di semi

Cominciate col lavorare le uova con lo yogurt.
Ora l olio di semi e mescolate bene.
Aggiungete la farina il bicarbonato e lo zucchero.
Lavorate l impasto fino a renderlo liscio ed omogeneo.
E il momento di grattugiare la buccia del limone e aggiungerla all impasto.

Mescolate tutto.
Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake e versate l impasto all interno.

Infornate in forno caldo 170 gradi ventilato per 40-45 minuti.
A meta cottura praticate un taglio in superficie tipico del plumcake.

Una volta pronto sfornate e fate la prova stecchino.
Fate freddare bene bene e spolverate con lo zucchero a velo.

Buona merenda!

venerdì 21 marzo 2014

Farro tonno pomodoro e origano

Molto curiosa sull utilizzo di questi cereali ho voluto subito acquistarne un po'.
Sono molto sazianti e appaganti.
Conditi a piacere sono anche un sfizioso piatto unico che accompagnerà la nostra estate.

Per 2 persone

160g di farro perlato
Polpa di pomodoro 250g
Sale
Olio evo
2 scatolette di tonno al naturale
Origano
Mezza cipolla bianca

Cominciate col preparare il sugo di pomodoro.
Pelate la cipolla e tritatela grossolanamente.
Fate scaldare in una casseruola 3 cucchiai d olio rasi rasi e dorate all interno la cipolla.
Aggiungete la polpa piu mezzo bicchiere d acqua.
salate e fate cuocere a fuoco basso fino a che risulterà ristretta ma non troppo.
Ora mettete a bagno un oretta in acqua fredda il farro.
Questo passaggio dimezzera i tempi di cottura.
Una volta trascorsa l ora sciacquate bene il farro e copritelo nuovamente d acqua con un pizzico di sale portate a bollore fino a cottura (15 minuti circa).
Scolatelo e conditelo con il pomodoro e il tonno mescolate il tutto per insaporire per bene e impiattate spolverando con l origano il tutto.

Un esplosione di sapori ottimo anche freddo.
Provatelo e la vostra estate sarà all insegna della miw ricetta golosa♥

mercoledì 19 marzo 2014

Pandispagna farcito con gocce di cioccolato

Semplice e favoloso noi la festa del papà la festeggiamo con una deliziosa torta con gocce di cioccolato e tanta crema pasticcera nel mezzo.
La semplicità ripaga sempre e non smentisce mai♥

Per il pandispagna con gocce di cioccolato

6 uova a temperatura ambiente
300g di zucchero
200g di farina
100g di fecola di patate o maizena
Un cucchiaino di bicarbonato
80g di gocce di cioccolato fondente o latte

Per la crema pasticcera

1 l di latte intero
La scorza di un limone
200g di zucchero
Aromi a piacere
8 tuorli
100g di farina

Per la bagna
4 mandarini
400ml d acqua
Zucchero q.b.

Iniziate preparando la crema pasticcera cosi da farla freddare bene.

Fate bollire il latte con la scorza del limone. 
A parte montate bene i tuorli con lo zucchero.
Togliete le scorze del limone dal latte aromatizzato
Sempre sul fuoco abbassate e unite al latte  i tuorli montati con lo zucchero e aromi a piacere. 
Mescolate veloce con la frusta e aggiungete la farina continuate a mescolare  velocemente per non avere grumi.
Una volta densa spegnete e trasferite la crema in una ciotola in vetro.
Fate raffreddare e la crema è pronta.

E l ora del pandispagna.

Montate molto bene le uova a temperatura ambiente con lo zucchero per 20minuti esatti.
Deve risultare un composto bello gonfio spumoso e fermo miraccomando.
Ora a parte mescolate assieme farina fecola bicarbonato e le gocce di cioccolato.
Unite poco alla volta incorporando dal basso verso l alto alle uova montate.
Incorporate delicatamente per non far smontare il composto.
Imburrate e infarinate eliminando la farina in eccesso una teglia  e versate delicatamente il composto livellandolo leggermente con la spatola.
Infornate a forno caldo 180 gradi ventilato per 30 minuti senza MAI aprire il forno altrimenti sgonfiera'.
Fate la prova stecchino e Sfornate.
Fate freddare molto bene e sformatelo.
Preparate la bagna al mandarino spremendo il succo e aggiungendo l acqua e lo zucchero rendendola abbastanza dolce senza esagerare.
Tagliatelo a metà  bagnate molto bene le due metà con la bagna al mandarino.
Poggiate su di un piatto da portata la prima metà del pandispagna  farcite con la crema che avrete preparato in precedenza e richiudete con l altra metà ribagnando anche la superficie.
Decorate con la crema rimasta la superficie e voilà il gioco e fatto.
Auguri papà♥

lunedì 17 marzo 2014

Mezze penne piccanti zucchina e borlotto

Rieccomi con un bel piatto unico...la stagione delle zuppe è terminata e un bel pranzo veloce per correre ai giardini  a godersi il bel sole è proprio indicato.
Semplice e gustoso grazie anche al piccante e il coriandolo aggiunto alla fine.

Per 4 persone

300g di mezze penne
3 zucchine grandi
Mezza cipolla bianca
Un barattolo di borlotti
Sale
Olio
Coriandolo tritato e peperoncino
Cannamela

Mettete come prima cosa a bollire l acqua della pasta salandola a dovere.
In un tegame capiente mettete 5 cucchiai di olio evo e fatelo scaldare.
Sbucciate la cipolla tritatela e fatela rosolare in tegame.
Pulite e tagliate a cubetti le zucchine e unitele alla cipolla facendole rosolare a fuoco vivace per 7-8 minuti.
Devono cuocere ma rimanere croccanti non mollicce.
Ora salatele e aggiungete i borlotti nel frattempo cuocete le mezze penne.
Scolatele e unitele al condimento.
Insaporite con peperoncino e coriandolo (io Cannamela) e un mestolo di acqua di cottura della pasta per amalgamare all meglio.
Un filo d olio a crudo e servite.
Buon appetito!

venerdì 14 marzo 2014

Pangoccioli

Preparare la merenda per mio figlio ormai è rito.
Salutare senza conservanti e fatto con le mani di mamma..cosa c e di meglio?

Per 16 pangoccioli

500gr di farina 

–150gr di latte 

-140gr di acqua tiepida

-30gr di zucchero 

20gr di lievito di birra 

-5gr di miele millefiori

-64gr di gocce di cioccolato fondente o al latte


Sciogliete il lievito nell acqua tiepida assieme al miele.
Mescolate farina e zucchero e impastate cominciando ad aggiungere il latte.
Successivamente il lievito sciolto nell acqua e miele e una volta incorporato bene il liquido aggiungere le gocce di cioccolato.
Lavorate l impasto fino a renderlo liscio e compatto.
Formare delle palline (16) e mettere su di una placca a lievitare per 2 ore fino al raddoppio.
Spennellate con del latte la superficie e infornate a forno caldo 180 gradi per 20 minuti.
devono dorare.

Sfornate fate freddare e che merenda sia!
Vi svelo un segreto...hanno solamente 135 kcal a pangocciolo...vi ho convinto ora?

In collaborazione con Lékué

http://www.lekue.es/


mercoledì 12 marzo 2014

Sedanini panna funghi e pomodorini

Un idea per un pranzo veloce?
Ecco la mia pasta panna funghi e pomodorini ciliegia semplice golosa e pronta in un attimo.

Per 4 persone

200g di funghi champignon
350g di sedanini rigati
10 pomodorini ciliegia
Sale
100ml di panna da cucina
Acqua di cottura della pasta
Prezzemolo facoltativo
Olio evo
Trito di cipolla carota e sedano 3 cucchiai

In una padella capiente fate scaldare 4 cucchiai di olio evo.
Unite il soffritto e fate dorare.
Una volta dorato aggiungete i funghi puliti e tagliati a fettine non troppp fini.
Saltate qualche minuto in padella e nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata.
Lavate e tagliate a metà i pomodorini uniteli ai funghi in padella salate e salatate a fuoco vivace per alcuni minuti senza far ammorbidire troppo i pomodorini.
Scolate la pasta e unitela in padella ai condimenti.
Mescolate aggiungete 2 mestolini di acqua di cottura fate insaporire 2 minuti e spegnete il fuoco.
Ora tocca alla panna.
Aggiungetela e mescolate molto bene per legare tutto.
Una manciata di prezzemolo tritato fresco e voilà servite subito ♥

martedì 11 marzo 2014

Misto di verdure in padella

Semplicemente verdura...
Buona sana ed ottima per accompagnare i vostri secondi.
Io ho optato per questo misto in vista della primavera.
Provatelo e ditemi cosa ne pensate.

Per 4 persone
200g di funghi champignon
150g di piselli
1 cipolla bianca
4 carote
Sale
Olio evo
Erba cipollina (facoltativo)

Il procedimento è molto semplice e veloce.
Le verdure vanno cotte a fiamma vivace e senza coperchio altrimenti cuociono a vapore.
Pelate e lavate le carote.
Tagliatele a tocchettini e  scaldate una padella capiente con 4 cucchiai di olio.
Aggiungetele in padella.
Salatele leggermete e fate cuocere per qualche minuto.
Ora sbucciate e tagliate a fettine la cipolla.
Aggiungetela alle carote.
Cuocete per alcuni minuti sempre a fuoco vivace ed è l ora dei piselli.
Saltateli assieme alle verdure e unite infine i funghi.
Salate mescolate e finite la cottura per almeno 5 minuti sempre senza coprire la padella.
Spegnete  fuoco aggiungete l'erba cipollina un filo d olio e servite ♥