Translate-traduci le mie ricette!

venerdì 28 febbraio 2014

Torta all orzo (70kcal a porzione)

Bene...come avete letto questa senplice tortina gustosa ha solamente 70kcal a fetta.
Leggera e adatta a tutti poi il sapore dell orzo la rende una merenda o colazione speciale e devo dire che piace anche molto a mio figlio ♥

Vi riporto anche il calcolo delle kcal cosi potete fare 2 conti e ricredervi

-80gr di farina (276 kcal 10gr di orzo solubile (35 cal)
-1 albume (18 cal)
-50gr di zucchero (196 cal)
-1 cucchiaino di bicarbonato
-80gr di latte( anche di soia) scremato (36 cal)

Montate l albume con lo zucchero.
Aggiungete farina orzo e bicarbonato al composto.
Lavorate con una frusta aggiungendo il latte a filo ottenendo cosi un composto liscio e fluido.
Foderate con carta forno una teglia da 18 di diametro.
Viene una torta piccina ma se preferite potete raddoppiare le dosi per averla normale di dimensioni.
Infornate a forno caldo per 15-20 minuti sfornando e facendo la prova stecchino

Leggera facile e veloce senza burro ne olio e con solo l albume.
Che ne dite?

mercoledì 26 febbraio 2014

Costine di maiale al sugo

Mio marito ama questo piatto e adora ancor di più il gusto del sugo con cui condisco anche della buona pasta fresca.
Ci vorrà un attimo il resto verrà da se.

Per 4 persone

1 kg di costine di maiale (o altro)
Mezza cipolla bianca
Sale
Noce moscata mezzo cucchiaino
Chiodi di garofano 3
1 spicchio d aglio
Olio evo
Passata di pomodoro una bottiglia
VinChef mezzo bicchiere

Cominciate col pulire e tagliare a listarelle la cipolla bianca.
Fate scaldare 4 cucchiai di olio e una volta ben caldo fate dorare la cipolla e l aglio sbucciato e a fettine.
Aggiungete le costine e fatele rosolare per bene su tutti i lati salandole e insaporendole con noce moscata e chiodi di garofano.
Sfumate con VinChef (o vino bianco mezzo bicchiere)
Fate e evaporare e ridurre a fuoco vivace e aggiungete la passata( per ogni bottiglia aggiungete metà di acqua della bottiglia stessa).
Salate mescolate tirando su dal fondo le costine e chiudete con il coperchio.
Abbassate leggermente la fiamma per non far bruciare il sugo e via in cottura un ora e mezza.
Il sugo dovrà ridursi ma nom troppo.
Risulterà denso polposo e saporito e la carne si staccherá dall osso.
Condite con il sugo della buona pasta fresca magari fatta in casa e come secondo le mie saporite costine al sugo.
Successo assicurato.
Alla prossima!

In collaborazione con VinChef

Budino al cacao

Mio figlio sarà felicissimo alla vista del suo budino preferito e fatto in casa non ha prezzo ♥
Questa ricetta non prevede uova ne farina perché ne ero sprovvista.

500ml di latte
40g di cacao amaro
40g di zucchero (se piace piu dolce 45g)
40g di fecola di patate

Questa ricetta è super veloce!
Basterà mettere in una casseruola il cacao lo zucchero e la fecola.
Mescolare pee unire tutte le polveri e aggiungere a filo il latte.
Continuando a mescolare portare ad ebollizione e una volta denso spegnere.
Piu difficile a dirsi che a farsi.
Poi come vedete senza uova una cosa in meno!

Mettete nelle coppette appena spegnerete il fuoco e lasciate freddare fuori frigo e poi in frigo per almeno 2 orette.
Guarnite con granella di nocciole o frutta  e il dessert è servito!

martedì 25 febbraio 2014

Riso con verza patate e spezie

Adoro il riso ma ancor di più la verza.
Vi propongo un piatto semplice e che cucinará da solo.
Genuino senza grassi adatto a tutti ma che piace soprattutto ai bimbi ( e mamme ;-)).

Per 4~6  persone

1 verza
200g di riso
Sale
Erba cipollina
Maggiorana
Noce moscata
Aglio 1 spicchio
Peperoncino  ( facoltativo se mangiano i piccoli)
Olio 2 cucchiaini
4 cucchiai di concentrato di pomodoro
4 patate piccole

Tagliate a listarelle fini eliminando le parti più dure la verza.
Sciacquatela per bene sotto l'acqua e mettetela in una pentola bella capiente.
Orq lavate pelate e tagliate a tocchetti piccoli le patate.
Coprite con acqua fredda e aggiungete 2 cucchiaini rasi di sale e lo spicchio d aglio pelato e tagliato a metà.
Mescolate e portate a bollore.
Fate cuocere scoperto per 10 minuti aggiungete il riso 2 cucchiaini d olio le spezie e il concentrato di pomodoro.
Mescolate molto bene e fate cuocere.
Mescolate di tanto in tanto e fate asciugare bene il liquido di cottura.
Sarà pronto appena si sarà addensato e il riso sarà cotto.
Impiattate con un filo d olio e voilà!
Il piatto e servito.
Semplice vero?

lunedì 24 febbraio 2014

Biscotti ricotta e marmellata

Dalla  rimanenza della ricotta precedente ecco i miei dolcetti alla ricotta con marmellata.
Morbidi e delicati uno tira l altro. ..cosa aspettate?
Sono facili veloci e semplici.
Adatti a tutti per un dolcetto post caffè o una merenda leggera e golosa.

230gr di farina
230 gr di ricotta
120gr di burro
1/2 bustina di lievito per dolci
1 confettura q.b. (io mirtillo)
zucchero a velo
2 cucchiai rasi di zucchero
Aroma limone o buccia grattugiata di mezzo limone

Ammorbidite il burro nel microonde per qulche secondo senza scioglierlo del tutto.
Ora in una ciotola mettete il burro l aroma limone qualche goccia la farina la ricotta 2 cucchiai di zucchero il lievito e lavorate l impasto ottenendo un panetto liscio e compatto.
Coprite con la pellicola e fate riposare in frigo per 30 minuti.
Riprendete l impasto e stendetelo su di una spianatoia infarinata.
Ricavate tanti rettangoli e in ognuno mettete un cucchiaino senza esagerare di confettura a scelta.
Richiudete a portafoglio e schiacciate leggermente alla chiusura.
Poneteli su di una taglia con carta forno e cuocete a 180 gradi per 20 minuti.

Sfornate e fate freddare molto bene.
La merenda è servita!

Ciambellone alla ricotta

Molto curiosa di provare questa torta genuina e leggera.
L assenza di uova e burro la rende anche adatta a chi è a dieta!
Il risultato?
Morbidissima e saporita!
Mio figlio l ha divorata!

160g di zucchero
200g di ricotta
200g di farina
Una bustina di lievito
Un cucchiaino di bicarbonato
Aroma vaniglia
50g di fecola di patate o maizena
50ml di latte

Cominciate a lavorare la ricotta con lo zucchero.
Mescolate in un contenitore setacciando la farina, lievito, bicarbonato, fecola e vanillina.
Unite la miscela alla ricotta con lo zucchero.
Lavorate l impasto che all inizio risulterà sbricioloso.
Aggiungere a filo il latte e lavorare in ultimo l impasto.
Ora infarinate un piano e lavorate anche li pochi secondi l'impasto in modo che non resti appiccicoso ma compatto e morbido.
Ora imburrate e infarinate una teglia per ciambelle e mettete l impasto all interno arrotolandolo prima a salame.
Ora cospargete con zucchero in granella e infornate a 160g per 35-40 minuti.

La merenda è servita!

giovedì 20 febbraio 2014

23'- collaborazione McVitie's Digestive

Oggi vi parlo di Mcvitie s Digestive.
Un po' di storia...

I biscotti Digestive, vengono prodotti dalla ditta mcvities che si trova ad Edimburgo.
Il  produttore di queste delizie è il figlio del fondatore aziendale,  di nome Robert Jr.
Il marchio Digestive fu inventato nel 1892 da Alexander Grant, che quando McVitie morì diventò il direttore della società McVitie & Price, e più tardi il suo presidente.

■ VARIETÀ

Vi è il classico prodotto nel 1972,
il primo biscotto Digestive ricoperto di cioccolato fondente , nel 1985 produsse il Digestive ai cereali, nel 1987 il Digestive ricoperto dicioccolato al latte, nel 2005 i Digestive al cioccolato al latte e arancia, cioccolato al latte e menta, e cioccolato bianco....
Una varietà per ogni occasione e per ogni gusti.

Oltre che per il classico utilizzo nelle cheesecake i  biscotti Digestives vengono usati in cucina, debitamente tritati e pressati, spesso con aggiunta di burro fuso anche perché no..per creazioni salate. .

■ INGREDIENTI

\"Farina di frumento tipo O (51%), olio vegetale e olio vegetale idrogenato, zucchero, farina integrale (12%), sciroppo di zucchero parzialmente invertito, agenti lievitanti (carbonato acido di sodio, acido tartarico, acido malico), sale\".

Ecco la campionatura gentilmente offerta da McVities la qual e ringrazio vivamente

http://www.mcvities.it/

martedì 18 febbraio 2014

Torta cocco Nutella

I bambini adorano questa torta golosa....ma devo dire per esperienza personale anche i grandi non scherzano.
Rimane molto soffice anche per qualche giorno merito dell umidità data dal cocco.
Favolosa......vediamo gli ingredienti

Farina 200g

Cocco grattugiato 200g

Latte 200ml

Zucchero 200g

Burro o margarina 100g

4 uova

1 bustina di lievito

Nutella q.b.

Montate bene le uova con lo zucchero. 

Unavolta ben spumose e ferme aggiungete pian piano il lievito la farina il cocco il burro sciolto ed il latte.

Lavorate limpasto per renderlo omogeneo e liscio. 

Ora imburrate ed infarinate una taglia da 28 cm di diametro o un tegame rettangolare. 

Versate dentro l impasto spumoso e a cucchiaiate mettete la nutella in superficie.

Infornate a 180 gradi per 30 minuti

Fate freddare e sformate.

Ottimo!