Translate-traduci le mie ricette!

venerdì 13 dicembre 2013

vitello speziato alle carote

Il freddo si fa sentire... allora nella mia cucina do il via a piatti caldi e sostanziosi come il mio vitello.
la lunga cottura fa si che la carne diventi tenerissima da sciogliersi in bocca e il sapore delle spezie fara' da cornice al tutto rendendo il vostro piatto speciale.
ottimo con un insalata o con del basmati per offrire un piatto unico a voi la scelta.


vitello speziato con carote e riso basmati <3
 
per 4 persone
(porzioni piccole)
 
650g di vitellone a spezzatino
5 carote
1 cipolla bianca
2 spicchi d aglio
5 cucchiai abbondanti di olio evo
1 bicchiere di vino bianco secco
750 ml di brodo ( o acqua calda)
sale
3 chiodi di garofano
un pizzico di cannella
mezzo cucchiaino raso di timo
1 rametto di rosmarino (Berardi Erbe Aromatiche)
noce moscata un pizzico
farina 2 cucchiai  per infarinare la carne + 1 cucchiaio setacciato per addensare
 
 
come prima cosa lavate e tamponate i tocchetti carne.
non so se sia giusto o meno ma e' mia abitudine farlo.
mettete la carne in una ciotola e salatela con un cucchiaino raso di sale.
massaggiate la carne per farla ben insaporire.
sbucciate le carote e tagliatele a rondelle.
in un mixer tritatutto tritate finemente la cipolla bianca e i 2 spicchi d aglio sbucciati.
aggiungete alla carne 2 cucchiai di farina e mescolate per infarinare bene il tutto se ci sono eccessi di farina passate la carne infarinata in un colino e scuoterlo.
in un tegame ampi scaldate l olio evo e una volta caldo mettete ad uno ad uno i pezzetti di carne.
fate rosalore il vitello per bene su tutti i lati e sfumate con il vino bianco.
fate evaporare qualche minuto e aggiungete la cipolla le carote e infine l acqua o il brodo.
mescolate tutto aggiungete il rametto di rosmarino ,salate leggermente e coprite.
fate cuocere per un ora a fiamma molto bassa.
trascorsa l ora aggiungete le spezie (timo,cannella,noce moscata e i chiodi di garofano).
mescolate e proseguite la cottura per mezz ora a fiamma bassa e successivamente per un altra mezz ora a fiamma piu' alta cosi da consumare il sughetto senza farlo bollire eccessivamente.
fiamma media.
girate di tanto in tanto.
a fine cottura la vostra carne sara' tenerissima aggiustate di sale se serve e spegnete il fuoco.
aggiungete il cucchiaio di farina se il sughetto non e' abbastanza rappreso e mescolate con una frusta.
fate riposare 10 minuti e servite.

Nessun commento:

Posta un commento