Translate-traduci le mie ricette!

mercoledì 28 agosto 2013

Spianata allo stracchino

Rieccomi con un bell antipasto veloce e semplice...

250g di farina
125ml di acqua calda
25ml di olio evo
30g di sale

Stracchino 150g
Sale grosso
Olio evo

In questa spianata non c è liegito e l impasto si prepara in 5 minuti neanche.

Aiutatevi con un mixer in caso non ne possedete uno impastate a mano tutti gli ingredienti insieme.
Formate due palline uguali di impasto bello liscio e compatto e copritele facendole riposare su un piano per 20 minuti.
Ora con un mattarelll stendete le sfoglie sottilissime a modi carasau per intenderci deve essere quasi trasparente la pasta.
Foderate con carta forno la teglia e adagiatevi la sfoglia.
Ora prendete lo stracchino e mettetelo a pezzi sulla sfoglia un po dappertutto a tocchi irregolari senza esagerare.
Salate e chiudete con l altra sfoglia anche quella tirata a matterello bella fine.
Chiudete bene i bordi e spennellate la superfice con olio evo.
Spolverizzate con sale grosso e infornate a 230 gradi fino a doratura.
Semplice vero? Buon appetito!

Parmigiana rapida

A volte non si ha tempo ne di friggere ne di grigliare....certo la vera parmigiana è bella fritta e succulenta ma vi farò ricredere io amo la parmigiana e questa sarà  presto amata anche da voi.
Leggera veloce e semplice vediamo. ..

1 melanzana bella grande (con pochissimi semi)
1/2 bottiglia di polpa di pomodoro
Basilico fresco
Prosciutto cotto
Fontina
Parmigiano
Olio evo
Sale
1 cucchiaino di zucchero

Cominciate lavando e tagliando a fettine la melanzana.
Ora mettete le fette in uno scolapasta
Salatele leggermente e lasciate che perdano l acqua scura amarognola  ogni tanto pressandole ci vorrà almeno un oretta.
Preparate il sugo mettendo in una ciotola la passata bella liscia il sale il basilico a pezzi un cucchiaino di zucchero e mescolate bene.
Ora una volta pronte le melanzane strizzatele ancora con le mani e cominciate ad assemblare la parmigiana.
Cominciate con il pomodoro le melanzane il prosciutto la fontina a tocchetti e il parmigiano.
Un pizzico di sale ma poco poco.
Polpa e infine un filo d olio e il parmigiano abbondante.
Finiti gli strati infornate a 220 gradi per almeno mezz'ora.
Ecco il piatto pronto!

mercoledì 21 agosto 2013

Conchiglie borlotti e pancetta

È sempre buona inutile dirlo sia calda che fredda è la pasta e fagioli...
Questa è la mia versione saporita dalla pancetta affumicata e dal pomodoro nel mio caso fresco.

Provatela e ditemi!

Per 2 persone

150g di conchiglie rigate (pipe rigate)
1 barattolo di borlotti
1 bicchiere di pomodoro fresco o polpa
Sale
Peperoncino
Prezzemolo tritato
Pancetta affumicata 60g
Olio evo
Soffritto 4 cucchiai
Acqua

Fate dorare in padella il soffritto e aggiungete i borlotti scolati dal barattolo.
Sarà molto veloce come preparazione tutto cuocerá insieme e si insaporirá per bene tutto.
Ora aggiungete pomodoro o polpa peperoncino la pancetta a crudo e prezzemolo tritato.
Mescolate aggiungete acqua a coprire e fate cuocere fino all assorbimento del liquido a fuoco medio.
Cuocete le pipe in acqua salata e scolatele al dente.
Ora versate la pasta in padella e fatela insaporire con i borlotti per bene.
Spegnete il fornello e fate riposare 5 minuti.
Impiattate e servite sentirete che sapori!
Mio marito ne va matto ed io pure....buon appetito!

Melanzane ripiene vegetariane

Il microonde è sempre poco sfruttato.....ma sapete quante ricette si possono creare in pochissimi minuti?
Oggi vi propongo le mie melanzane ripiene nella versione vegetariana molto leggera tutto pronto in 10 minuti.

1 melanzana bella grande
1 bicchiere di polpa di pomodoro o pomodoro fresco se ne avete
1 manciata di pisellini surgelati
2 cucchiaini di olio
Basilico
Prezzemolo
Sale
Pepe
Acqua q.b.
1 uovo

Cominciate col svuotare le melanzane e mettere in un mixer la polpa per poi tritarla per bene fine fine.
Mettete la polpa tritata in uno scolapasta con sotto una ciotola e cominciate a pressare per far uscire il liquido scuro che da un sapore amarognolo alla melanzana aiutandovi con un coperchio o piatto come preferite.
Pressate anche leggermente la parte con la buccia.
Una volta ben scolata condite la polpa con il pomodoro sale pepe basilico un uovo i pisellini surgelati e l olio.
Salate leggermente la parte con la buccia e riempitela con il composto.
Spolverate con il prezzemolo tritato e mettetelo in un contenitore adatto al microonde.
Aggiungete un poco d acqua sul fondo del contenitore e coprite con la pellicola.
Fate cuocere a massima potenza (il mio 750w ) per 10 minuti e se preferite come ho fatto io  2 minuti finali  in più con grill e le vostre melanzane sono pronte per essere servite sia calde che fredde!
Golose veloci e leggerissime vero?
Se non avete il microonde cuocete al forno con un filo d olio anche sulla superficie per almeno 20 minuti spolverate con pangrattato.
Buon appetito!

lunedì 19 agosto 2013

Tiramisù ricotta e nocciole

Non poteva mancare il classico tiramisù. ....modificato e reso più leggero vi presento la mia versione!
L ingrediente segreto? Le nocciole a pezzetti e 5 minuti di preparazione...

La dose sotto nel mio caso è riferita ad una coppetta come in foto per intenderci ma potrete anche creare delle monoporzione piccole)

Per 2 persone (porzioni piccole)
100g di ricotta
1 tuorlo
3/4 cucchiai di zucchero
1 pacchetto di pavesini al caffè ( o classici)
Cacao amaro
2 tazzine di caffè (diluite con un goccio d acqua per alleggerirle e zuccherate)
Nocciole q.b.

Cominciate con la crema.
Mettete in una terrina la ricotta lo zucchero e il tuorlo.
Mescolate bene per formare una bella crema liscia.
Ponete in frigo 5 minuti il tempo del caffè
Preparate il caffè mettetelo caldo in un contenitore zuccherate e allungate con acqua per alleggerire il caffè.
Mettete le nocciole in un sacchetto e pestatele per sbriciolarle grossolanamente.
Assemblate ora gli strati.
Cominciate con la crema poi i pavesini imbevuti nel caffè e le nocciole e il cacao amaro.
Continuate per almeno 2 strati.
Lasciate riposare in frigo almeno un oretta.
Ed il gioco è fatto! Un dolce fresco amato da tutti ma un pò light....cosa aspettate correte a prepararlo!

lunedì 12 agosto 2013

Caprese con rucola e vinaigrette

Il caldo di oggi e tremendo vero?
Per pranzo un bel piatto fresco e veloce allo stesso tempo insaporita da una fresca vinaigrette...

2 pomodori ramati grandi
Rucola q.b.
1 mozzarella

Per la vinaigrette

Un dito di olio evo
Sale
Un pizzico di peperoncino
Un goccio di aceto di mele
2 cucchiaini di aceto di vino rosso
Maggiorana un pizzico
Erba cipollina q.b.
Timo q.b.

Preparate l emulsione aiutandovi con una bottiglietta o meglio ancora quei contenitori tipo biberon per le salse come quello della glassa balsamica per intenderci.
Mettete olio, sale, aceto di mele,aceto  rosso sale peperoncino e un pizzico di ogni spezia (maggiorana, timo, erba cipollina).
Emulsionate per bene agitando la bottiglietta in modo da unire gli  ingredienti.
Ora lavate i pomodori privateli delle estremità e tagliateli spessi.
Adagiate i pomodori su di un piatto e salateli leggermente.
Ora scolate la mozzarella e asciugatela con della carta da cucina.
Ora tagliatela a fette spesse e adagiatela a raggio sui pomodori.
Infine lavate e asciugate la rucola.
Ponetela al centro del piatto.
Irrorate ora il tutto con la vinaigrette e buon appetito.
Facile fresco pratico e veloce...cosa c e di meglio?

Muffin Light cacao e Nutella

Estate = dieta ma perché rinunciare ad un favoloso dolce in questo caso nella versione molto Light senza uova burro e latte ideale anche per le allergie o intolleranze?
Avete 5 minuti una ciotola e una frusta? Allora cominciamo!

150g di farina 00
50g di fecola di patate
120g di zucchero di canna
70g di olio di semi
10g di lievito
1 vanillina
3 cucchiai di cacao amaro
Nutella q.b. o in alternativa se ci sono allergie marmellata
160 ml di acqua

In una ciotola versate farina lievito zucchero vanillina fecola e cacao.
Mischiate acqua e olio e versate tutto nella ciotola con la farina.
Mescolate energicamente con la frusta.
L impasto è pronto! Veloce vero?
Ora riempite i pirottini per 2/3 e sopra mettete un cucchiaino di Nutella o marmellata
Infornate a 180 gradi per 20 minuti nell ultimo ripiano del forno.
Ecco a voi i muffin pronti!
Più veloce di cosi! Ma sopratutto light!

sabato 10 agosto 2013

Gnocchi pomodoro e fontina

Un bel piatto semplice e veloce che piacerà a tutti

Per 2 persone
250 g di gnocchi di patate (qui la mia ricetta http://magieincucina2013.blogspot.com/2013/02/gnocchi-di-patate.html)
Parmigiano
1 barattolo di pelati
Sale
Peperoncino a piacere
3 cucchiai di soffritto
Olio evo
50 g di fontina

In una casseruola fate scaldare l olio e imbiondire il soffritto.
Versate i pelati aggiungete mezzo bicchiere d acqua salate e fate cuocere per almeno 10 minuti.
Spezzettate il basilico con le mani e aggiungetelo al pomodoro insieme al peperoncino.
Portate a bollore l acqua per la pasta salata e versate gli gnocchi.
Una volta a galla con una schiummarola scolate gli gnocchi e versateli nel sugo.
Spegnete il fuoco e cospargete di fontina la superficie.
Se preferite potete gratinare il tutto al forno o semplicemente far fondere col calore del sugo la fontina.
Cospargete anche con del parmigiano e gustatevi il vostro piatto!

giovedì 8 agosto 2013

Frollini cannella e nocciole

Oggi il tempo era dalla mia parte e avevo voglia proprio di frollini alla cannella.
Questa versione non prevede l uso di burro ma sono tanto zuccherosi quanto buoni!
Uno tira l altro e poi l odore della cannella per tutta casa è favoloso.

Per circa 20 frollini medi

300g di farina
80g di latte
60g di olio di semi
2 uova
110g di zucchero semolato
8g di lievito per dolci
1 bustina di vanillina
30g di nocciole grattuggiate + 20 intere
Cannella q.b.
Zucchero semolato per glassare

L impasto risulterà molto molle deve essere cosi non preoccupatevi.

In una ciotola mettete tutti gli ingredienti secchi (farina, lievito ,vanillina, zucchero, cannella q.b.)
E mescolate.
Ora mettete le uova al centro appena sbattute e comiciate a lavorare aiutandovi con il latte a filo e l olio che avrete unito in un unica soluzione.
Aggiungete le nocciole e lavorate.
Aiutatevi con un mixer a fruste un robot o meglio ancora una planetaria se l avete.
Ora l'impasto è pronto.
In un piatto versate dello zucchero e per l dose di impasto aiutatevi con un cucchiaino.
Foderate una teglia con carta forno e preriscladate il forno ventilato a 200 gradi.
Inumidetevi le mani per non far appiccicare il composto.
Prendete un poco  d impasto passatelo nello zucchero e poi subito su carta forno.
Al centro del biscotto mettete una nocciola intera pressandola.
Vedete è molto molle ma non preoccupatevi deve essere cosi vedrete una volta sfornati.
Cuocete a 200 gradi per 15 minuti almeno.
Sfornate fate freddare e vedrete che delizia!

Pomodori con riso alla caprese

Non potevano mamcare questi fantastici pomodori ripieni salva cena!
Sono golosi facili e veloci da preparare questa è la mia versione con contorno di patate piccanti all erba cipollina e aglio.

Per 2 persone

4 pomodori ramati belli grandi
5/6 cucchiai di riso
Basilico
Sale
Aglio q.b.
Olio evo
Patate 4  medie
Peperoncino q.b.
Erba cipollina q.b.
1 mozzarella
Parmigiano
1 pizzico di zucchero (facoltativo)

Cominciate col lavare i pomodori sotto l.acqua e asciugateli.
Tagliate l estremità del pomodoro e cominciate a svutarlo incidendolo prima intorno con il coltello e poi scavaldolo col cucchiaio.
Mettete la polpa in un bicchiere del mixer e frullate il tutto con sale olio evo un pizzico di zucchero e il basilico in foglie.
Sarà molto liquido perfetto così.
Ora nella ciotola mettete anche il parmigiano e il riso a crudo.
Mescolate tutto e mettete a riposare in frigo per un ora circa cosi si insaporisce bene e non rimane duro anche il riso.
Ora mettete su carta da cucina i pomodori ad asciugare a testa in giu.
Pelate le patate e sciacquatele bene sotto l acqua fredda per togliere l amido in eccesso.
Mettetele in una ciotola conditele con sale olio ed erba cipollina tagliata fine.
Un pizzico di peperoncino e l aglio in camicia (senza sbucciato per chi non lo sapesse).
Mescolate bene il tutto.
Prendete i pomodori e il riso che avete fatto riposare.
Aggiungete ora la mozzarella al riso e salate i pomodori.
Farcite i pomodori e chiudete con l estremità.
Metteteli in una pirofila e versateci anche le patate.
Un filo d olio e infornate a 220 gradi fino a cottura delle patate.
Ci vorranno all incirca 40 minuti.
Gli ultimi 10 minuti coprite con carta d alluminio.
Ecco il piatto è pronto...il mio bimbo.di un anno ha divorato il pomodoro e marito idem ora provate voi!

sabato 3 agosto 2013

Torta cioccolato e cocco (al microonde)

Con questo caldo accendere il forno e proprio l ultimo dei miei pensieri....in casa però tutti o almeno la maggior parte hanno un bel microonde che viene utilizzato solo per riscaldare. ...perché non provare a cuocere una torta? Il risultato?
Morbida, umida e soprattutto buonissima!!!!!
Il tutto in 5 minuti

125g di farina
125g di zucchero di canna o semolato
4 cucchiai di latte
1 cucchiaino di lievito in polvere
2 uova
30g di cacao amaro
80g di cocco grattuggiato
100g di burro o margarina

Prendete una ciotola e mettete farina zucchero lievito e cacao mescolate e aggiungete il latte.
Sciogliete il burro e versatelo nella ciotola.
Aggiungete il cocco le uova e mescolate con una frusta velocemente.
Ora imburrate uno stampo per microonde io ho usato un contenitore in plastica classico per conservazione ma che va in microonde e impostate a massima potenza (io 750w) per 5 minuti la cottura.
Trascorso il tempo sfornate allargate i bordi  del contenitore con le mani per staccare la torta e trasferitela su di un piatto.
Fatela freddare e cospargetela con cocco grattuggiato e ora assaggiate è deliziosa vero?
Buona colazione!

giovedì 1 agosto 2013

Conchigliette fredde cotto e rucola

Con questo caldo cosa c e di meglio di ina buonissima e fresca pasta fredda?
Io e i fornelli sopratutto il forno non abbiamo un buon rapporto in questa settimana da 40 gradi mi capite vero?
Ecco la mia versione che potrete anche preparare in anticipo

Per 4 persone

400g di conchiglie rigate
4 pomodori ramati belli grandi e maturi
Basilico
2 spicchi d aglio
Sale
Pepe o peperoncino a piacere
Zucchero 2 / 3 cucchiaini per l'acidità del pomodoro
Olio evo
150g di prosciutto corto a cubetti
Rucola fresca q.b.

Cominciate col privare della parte dura i pomodori e una volta lavati frullateli con l aiuto di un frullatore insieme all aglio a pezzetti il basilico il sale lo zucchero e 2 giri d olio.
Frullate fino ad ottenere una bella crema.
All inizio dovrete un po scuotere e inclinare il frullatore in azione tranquilli.
Ora cuocete la pasta in acqua abbondante salata e scolatela un poco al dente.
Per fermare la cottura passatela sotto un getto di acqua fredda.
Ora non resta che assemblare il tutto.
Unite la pasta il prosciutto cotto a dadini la crema di pomodoro e basilico e mescolate.
Sopra spezzettata con le mani aggiungete la rucola fresca...buon appetito!