Translate-traduci le mie ricette!

venerdì 31 maggio 2013

Straccetti di vitello con asparagi e carote

Un secondo piatto ricco e saporito che i vostri ospiti gradiranno moltissimo!
Qui è d obbligo la scarpetta quindi munitevi di panini e cominciamo!

500g di vitellone meglio se a fettine
2 carote
Asparagi q.b. a piacere
Sale
Pepe
Farina q.b
Olio
Brodo di carne
Vino bianco q.b.
Maggiorana
Peperoncino
Soffritto (carota, sedano, cipolla)
4 cucchiai abbondanti

Sbollentate leggermente  in acqua salata sia  le carote che gli asparagi di cui avrete tenuto maggiormente le punte.
Ora in un tegame capiente
Fate dorare il soffritto in olio evo.
Toglietelo dalla padella appena risulta dorato e mettetelo da parte.
Tagliate a striscioline il vitellone e infarinatelo setacciando bene la farina in eccesso fatelo rosolare nel tegame dove c era il soffritto.
Salate
Sfumate con vino bianco fate evaporare e aggiungete le verdure Sbollentate e il soffritto.
Aggiungete il brodo almeno un mezzo bicchiere. Regolatevi voi non deve rimanere brodosa.
Spolverizzate con la maggiorana salate ancora se serve pepate aggiungete un pizzico di peperoncino a piacere e fate cuocere fino all ossorbimento di una parte del liquido che nel frattempo si è trasformato in salsina.
Ci vorranno almeno 10 minuti.
Il vostro piatto e pronto.
Servite con una bella insalata e tanto pane!

Buon appetito!

giovedì 30 maggio 2013

budino con latte di cocco e cacao amaro

Questa e' una valida laternativa al solito budino ed e' adatto
 a chi alcune intolleranze o allergie al glutine.
perfetto per chiunque insomma vedrete che non ne potrete piu' fare a meno.
profumato e leggero ma soprattutto facile e veloce da preparare.
 
 
per 2 porzioni
 
1 uovo
250ml di latte di cocco
50 g di zucchero semolato
cacao amaro in polvere q.b.
 
in un mixer frullate l uovo con lo zucchero tenendo da parte un cucchiaio
 colmo di zucchero per creare il caramello
che andra' sul fondo dello stampo.
una volta ben montato scaldate leggermente il latte
di cocco e versatelo al composto di uovo.
mescolate bene.
in un pentolino mettete il cucchiaio colmo di zucchero e un poco d acqua
per il caramello.
fate bollire fino a dorare leggermente poi versatelo sul fondo degli stampi ancora caldo.
ora versate il composto con uova e  latte di cocco sopra il caramello.
cuocete a bagnomaria mettendo i pirottini in un tegame con acqua coprendo circa meta' pirottino.
cuocete a 180 gradi statico per 35 minuti.
poi ventilato per altri 7/8 minuti.
sembrera' un pochino liquido ma tranquilli fate raffreddare bene e si solidifichera'.
una volta bello freddo passate un coltello intorno al bordo per aiutare il budino a staccarsi.
sformate su di un piatto e spolverate con abbondante cacao amaro.
 
se non lo consumate subito mettete in frigo e tirate fuori all occorenza.
vedrete che successo!


plumcake salato pancetta piselli e scamorza

Questa e' un alternativa ad un pranzo fuori o al solito antipasto.
un morbido plumcake che potete farcire a piacere con cio' che piu' vi piace!
io vi propongo questa alternativa ecco...
 
3 uova
180g di farina
sale
pancetta a cubetti q.b.
1 bustina di lievito
120ml di latte
100g di parmigiano
una manciata di piselli
50g di scamorza affumicata
pepe
100ml di olio evo
 
 
cominciate col preparare l impasto base.
setacciate la farina unite lievito sale mescolate e aggiungete le uova 
cominciate a impastare con
il latte e l olio in modo da creare una pastella bella omogenea e liscia.
aggiungete parmigiano pepe e infine i piselli la pancetta
e la scamorza a dadini piccoli.
mescolate bene bene e foderate lo stampo da plumcake
con carta forno precedentemente con acqua per farla aderire bene allo stampo.
versate il composto nello stampo.
e infornate a 180 gradi per 45 minuti.
sfornate fate raffreddare e tagliate a fettine!
buon appetito!
 


Panini all'olio

Cosa c'è di meglio del profumo del pane fatto in casa?
Con questo procedimento il risultato sarà sbalorditivo!

Per7/8 panini medi

350g d farina Manitoba
150g di farina 0
25g di lievito fresco
10g di sale
Un cucchiaino di miele
250ml di acqua calda
45ml di olio evo

In una ciotola setacciate le 2 farine per bene.
Fate sciogliere il cubetto di lievito in una tazzina con miele ed acqua prelevata dai 250ml.
Vedrete che comincerà a fare una schiumetta.
Ora aggiungete alle farine il lievito sciolto l acqua  l olio e il sale.
Mescolate bene poi trasferite l impasto su una spianatoia e lavorate il panetto fino a renderlo liscio e omogeneo per almeno 7/10 minuti.
Oliate una ciotola e trasferite il panetto all interno.
Fate lievitare 2 ore e mezza.
Trascorso il tempo prendete l impasto che sarà cresciuto moltissimo.
Formate un panetto tondo modi pizza e tagliatelo in 8 spicchi.
Foderate una teglia con carta forno e ud uno ad uno prendete uno spicchio di pasta appiattitela leggermente con le dita e arrotolate su se stessa partendo dal lato grande dando la forma tipica di questo pane.
Ora fate lievitare per ancora 2 ore.
Preriscaldate il forno a 220 gradi mettendo sul fondo una ciotola con dell acqua per creare umidità in forno.
Abbassate a  200 gradi e infornate per 30 minuti.
Dieci minuti prima della fine della cottura togliete la teglia con acqua dal fondo e proseguite la cottura.
Sfornate e il vostro pane è pronto.
Fatelo riposare qualche minuto il tempo di raffreddare ed il gioco è fatto!
Provate!

mercoledì 29 maggio 2013

Aglio olio e peperoncino risottata

Oggi vi propongo un classico.
Io adotto la risottatura per una buona riuscita di questo piatto che sembra facile dall aspetto ma con questo metodo vedrete che differenza...

Gli ingredienti per 2 persone

200g di spaghetti n5
2 spicchi d aglio
2 peperoncini secchi piccoli
Olio evo  q.b.
Sale

Pochi ingredienti vero? Vediamo il procedimento

Mettete a bollore l acqua della pasta e salatela bene.
Mentre cuociono gli spaghetti in una padella capiente fate scaldare bene dell olio evo circa 3 giri almeno.
Tagliate a fettine  spesse l aglio  e fatelo dorare.
Aggiungete il peperoncino e spegnete.
Una volta al dente scolate la pasta all interno della padella tenendo l acqua di cottura che servirà per ultimare il tutto.
Accendete il fuoco sotto la padella e cominciate a risottare con l acqua di cottura aggiungete un mestolo e fate cuocere come un risotto con il brodo per intenderci.
Continuate fino a cottura ultimata della pasta leggermente al dente.
Servite subito e godetevi questo piatto!

martedì 28 maggio 2013

Ciambella light vaniglia e banana

In vista del estate ecco un dolce semplice ma senza l uso di uova ne burro. ..il risultato è stato soddisfacente e profumato vediamo gli ingredienti.....

400ml di latte
40g di olio di semi
260g di farina 00
40g di farina di riso
(POTETE ANCHE USARE 300g DI FARINA TUTTA 00)
1 fiala di aroma vaniglia (meglio se la bacca)
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito
180g di zucchero
3 banane

In una ciotola versate la farina il lievito la vanillina e lo zucchero.
Mescolate.
Ora in un recipiente per liquidi mettete
Il latte la vanillina e l olio.
Unite il composto col latte poco alla volta con l aiuto di un mixer o la frusta.
La base è pronta.
Tagliate a rondelle le banane e unirle al composto.
Ungete una teglia da ciambellone e versate il composto.
Infornate ora a 180ºC per almeno 40 minuti.
Fate la prova stecchino e una volta pronta sfornate fate freddare e cospargete con zucchero a velo.

Pasta mista rucola salame e provolone

Questo piatto è frutto di improvvisazione il risultato è stato eccellente......

Per 2 persone

180g di pasta mista
Salame q.b.
Rucola 200g
Provolone 50/60g
Aglio 1 spicchio
Sale
Peperoncino
Olio evo

2 cucchiai di concentrato di pomodoro Brodo vegetale tanto per sfumare solo Cominciate col mettere sunl acquanper la pasta e a bollore salatela. In una padella scaldate l olio evo e tagliate a cubetti piccoli il salame q.b. Fate dorare lo spicchio d aglio e successivamente aggiungete il salame e fatelo rosolare bene. Sfumate con del brodo vegetale Aggiungete ora 2 cucchiai di concentrato di pomodoro e fate cuocere 2/3 minuti. Ora scolate la pasta unitela al pomodoro in padella e fatela ben insaporire. Sminuzzate un poco la rucola e unitela alla pasta. Saltate qualche minuto il tempo di farla appassire e unite il provolone a cubetti. A piacere aggiungete un pizzico di peperoncino per un gusto piu deciso. Continuate a mescolare fino a che il provolone non diventa una crema! Servite subito e buon appetito!

Caserecce tonno e pistacchi

Se volete un primo dell ultimo minuto non vi resta che seguire questa ricetta.
200g di caserecce
2 scatolette di tonno sott olio
prezzemolo
peperoncino
sale
pistacchi una manciata
olio evo
1 spicchio d aglio
mettete a scaldare la pentola con l acqua per la pasta.
in una padella fate dorare l aglio a fettine con olio evo.
aggiungete il tonno sgocciolato salate e fate cuocere per 2/3 minuti.
pelate i pistacchi e tritateli finemente modi granella.
scolate la pasta e mantecate in padella con il tonno e il prezzemolo tritato aggiungendo un poco di acqua di cottura se risulta asciutta..
aggiungete ora la granella e mescolate bene per far insaporire e lagare bene gli ingredienti.
servite caldo con un filo d olio.


Melanzane menta e peperoncino (microonde)

Ho deciso di dedicare una sezione anche al microonde che ormai padroneggia nelle nostre cucine.

Un antipasto oppure un contorno pronto in 10 minuti...

Per 2 persone

1 melanzana bella grande
Menta essicata o fresca q.b.
Sale
Peperoncino in polvere
Olio
Spicchio d aglio
Sacchetto fata come in foto

Pulite dalle estremità la melanzana e tagliatela a tocchetti non molto spessi.
In una ciotola condite le melanzane con olio menta sale peperoncino e aglio e mettete il tutto nel sacchetto fata.
Ora mettete bel microonde appoggiando il sacchetto sulla pirofila del grill in dotazione e fate cuocere 10 minuti a potenza 450w.
Le melanzane sono pronte!
Profumate e piccantine.. provate e fatemi sapere!

I sacchetti sono quelli in foto qui sotto reperibili nel supermercato dove ci sono sacchetti per congelare teglie in alluminio per intenderci

Girelle pesto e parmigiano

Ecco a voi un delizioso aperitivo vista l ora....sempre veloce e pochi minuti in forno e i vostri ospiti saranno deliziati da queste sfogliatine dal gusto deciso provate!

Ecco gli ingredienti per circa 20 girelle

Una sfoglia pronta meglio se rettangolare
Pesto q.b (almeno 3/4 cucchaiai abbondanti)
Parmigiano abbondante

Finiti gli ingredienti....ora vediamo il procedimento

Stendete la sfoglia su di un piano e distribuitevi sopra il pesto spolverizzate con abbondante parmigiano e arrotolate su se stessa la sfoglia formando un filoncino.
Ora bagnate un coltello in modo che la sfoglia non si attacchi al taglio e tagliate dei tocchetti spessi circa un centimentro.
Apriteli un poco con le mani e poggiateli su una teglia con carta forno.
Infornate a 200 gradi fino a doratura.
Fate attenzione cuociono in fretta!
Buon appetito!

lunedì 27 maggio 2013

Frittata di rucola e patate

  Un antipasto ideale per un pranzo all aperto o una semplice cena estiva
Pochi ingredienti per un piatto gustoso!
Eccoli

4 uova
400g di rucola
2 patate medie
Sale
Pepe
Erba cipollina
Soffritto 4 cucchiai
Olio evo q.b

Cominciate con pelare le patate e tagliarle a tocchetti piccoli cosi cuoceranno più in fretta.
Scaldate la padella con olio evo e fate dorare il soffritto.
Aggiungete ora le patate e fatele rosolare bene.
Salate e mettete da parte
Ora in una ciotola sbattete le 4 uova bene e aggiungete erba cipolina sale pepe la rucola spezzettata e mescolate bene il composto ora aggiungete le patate raffreddate e mescolate bene.
Scaldate un altra padella  unta con olio evo e  una volta ben calda versate il composto.
Fate cuocere alzando i bordi per facilitare la cottura della frittata.
Rigiratela e fate dorare l altro lato.
Ora è pronta!
Buona sia fredda che calda e soprattutto l amarognolo della rucola non si sente per nulla provare per credere!

domenica 26 maggio 2013

Frolla montata per sparabiscotti

Sono sempre stata incuriosita da questo attrezzo e allora ho deciso di provarlo e devo dire che è favoloso!
Provate usando la versione della mia frolla montata non potrete più farne a meno vedrete!

Per 40/50 biscotti

170 gr di burro
 90 gr di zucchero
 1 uovo
 270 gr di farina 00 
Scorza limone o aromi a piacere
Decorazioni varie

In una ciotola montate lo zucchero con il burro ammorbidito nel microonde.
Una volta ben montato aggiungete l uovo e continuate a lavorare con il mixer.
Ora aggiungete la farina setacciata e l aroma o il limone poco alla volta continuando a lavorare con il mixer.
L impasto ora è pronto!
Riempite la vostra sparabiscotti e divertitevi direttamente sulla teglia da forno senza coprirla con carta forno!
Preriscaldate il forno a 180ºC statico e cuocete per 14/15 minuti.
I biscotti dovranno rimanere chiari ma dorati sotto.
Ora i vostri biscotti sono pronti!

Nella foto qui sotto ecco i miei

mercoledì 22 maggio 2013

Muffin al Limoncello e granella

Ecco a voi il dolce di oggi ho voluto tentare un nuovo modo veloce e semplice per sfornare questi dolcetti profumati e perfetti per ogni momento della giornata!

Per 7/8 muffin

Stampi in alluminio
240g di farina 00
105g di zucchero
2 cucchiaini colmi di lievito per dolci
1 tazzina di limoncello
1 limone non trattato
Un pizzico di sale
Granella di zucchero
125g di burro temperatura ambiente
2 uova medie

In una ciotola mescolate farina lievito zucchero e buccia di limone.
In un altra ciotola sbattete le uova con il burro fuso il sale e il limoncello.
Lavorate pochissimo con la frusta e unite il composto al composto di ingredienti secchi.
Ora lavorate con il cucchiaio per amalgamare gli ingredienti.
Verrà in composto un po durino e granuloso DEVE ESSERE COSÌ.
ora preriscaldate il forno statico a 180ºC.
Imburrate e infarinate gli stampini se in alluminio.
Mettete un cucchiaio abbondante in ogni stampino non aggiustate il  composto si espanderá in cottura.
Cospargete con la granella e infornate per almeno 25 minuti.
Fate la prova  stecchino e fate raffreddare!
Buona merenda!

lunedì 20 maggio 2013

Torta paradiso con panna

Questa è la mia versione della classica Torta Paradiso.
Io l ho farcita con panna montata e con zucchero a velo.
Non vi dico che buona!
Provatela

Per la base

150g do farina 00
150 g di fecola di patate
300g di zucchero
8 uova
Limone grattugiato
300g do burro

Infine tanta panna montare almeno 250/300 ml e zucchero a velo.

Come prima cosa montate lo zucchero morbido con lo zucchero e una volta ben montato ad una ad una aggiungete le uova tenendo da parte 3 albumi che monterete a neve ben ferma.
Montate bene il composto aggiungete la scorza del limone e poco alla volta la farina e la fecola setacciate insieme.
Aggiungete infine gli albumi montati a neve ferma mescolando dal basso verso l'alto cercando di non smontare  composto.
Inburrate e infarinate la teglia e vetsaye il composto.
Infornate a 170 º C per 50 minuti fino a cottura ultimata.
Sfornate e fate freddare.
Ora montate la panna che avrete messo in frezzer per almeno 5/7 minuti deve esser molto fredda per montare bene.
Tagliate la base nel mezzo e farcite con la panna.
Cospargete con zucchero e servite in monoporzioni.

La foto è stata fatta di fretta non rende molto ma fidatevi non ne farete piu a meno.

Quice zucchine menta e sottiletta

Se avete bisogno di un antipasto o un piatto rustico e buono sia caldo che freddo seguite questi ingredienti che non possono mancare nel vostro frigo..

1 rotolo di sfoglia tonda
2/3 zucchine
4 uova medie
Menta fresca o secca
Sale
Pepe nero
4/5 sottilette o formaggio che fonde.

Il procedimento sarà semplice e veloce. Foderate la teglia con la sfoglia.
Tagliate a rondelle molto sottili le zucchine private delle estremità.
In una ciotola sbattete le 4 iova intere con la menta q.b. un pizzico di sale e pepe.
Ora unite nella ciotolae zucchine crude e mescolate bene.
Sul fondo della teglia con la sfoglia mettete le sottilette che si fonderanno in cottura.
Ora chiudete i bordi all interno e infornate in forno già caldo a  180º C per almeno 35/40 minuti.
Sfornate e servite a vostro piacere.
Buon appetito!

lunedì 13 maggio 2013

Baci di frolla con marmellata

Mi era avanzata della frolla dalla crostata ed ho deciso di creare i baci di frolla a modo mio.....veloci e molto golosi da fare anche con i vostri bimbi.
Una variante valida dei baci di dama classici con la farina di mandorle...vediamo gli ingredienti

Per la frolla
500g di margarina
4 uova intere
500g di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
1kg di farina
Scorza di limone q.b.

Infine marmellata a piacere o cioccolato fondente sciolto a bagno maria ( questa era la mia idea iniziale ma non ne avevo...)
Zucchero a velo

Per il procedimento della frolla vi rimando al link della mia ricetta qui sotto

http://magieincucina2013.blogspot.it/2013/05/crostata-di-pesche-e-melone.html?m=1

Ora coprite con la carta forno la teglia e formate delle palline di frolla grandi come una noce.
Fatele cuocere a 200g fino a doratura.
Attenzione a non bruciarle!
Ora sfornatele e fatele raffreddare.
Unite due palline mettendo al centro un poco di marmellata e mettete su un piatto.
Spolverizzate con zucchero a velo e buona merenda!

Crostata di pesche e melone

Dopo la crema all acqua non poteva mancare una bella crostata do frutta!
Fresca e deliziosa con questo caldo!

Per la crema seguite la mia ricetta al link qui sotto

http://magieincucina2013.blogspot.it/2013/05/crema-pasticcera-all.html?m=1

Per la frolla
500g di margarina
4 uova intere
500g di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
1kg di farina
Scorza di limone q.b.

Infine melone e pesche allora vediamo..

Con l aiuto di un impastatrice fate montare lo.zucchero con la margarina e il lievito.
Una volta ben montato ad una ad una aggiungete le uova e lasciate laborare per 5/7 minuti.
Ora incorporate la farina e fate lavorare fino a che non si forma un palla staccata dalle pareti.
Fate riposare in frigo una mezz oretta e infine stendetela nella teglia bucherellate il fondo e cuocete a forno statico a 200gradi fino a doratura.
A mano potete farla tranquillamente aggiungendo all impasto (farina  lievoto e zucchero a fontanella poi uova)la margarina a temperatura ambiente a tocchettini piccoli pizzicando con le dita per farla incorporare.
Dopo aver preparato la crema e fatta freddare la versate nello stampo e decorate con fettine di melone e pesca tagliate fini.
Preparate ora la gelatina per spennellare e rendere lucido il tutto.
Mettete 250ml di acqua qualche goccia di limone e 2 cucchiai di zucchero.
Fate scaldare bene senza portare ad ebollizione.
Ora aggiungete torta gel e mescolate cona frusta fino ad ebollizione.
Ora con un pennello spennelate la superficie della crostata ed il gioco è fatto!

Sedanini alla boscaiola

Oggi per pranzo un piatto veloce e gustoso a base di funghi.
Io ho usato i praraioli ma potete usare a vostro piacere cio che preferite.

180g di sedanini
400g di funghi prataioli
4 cucchiai di soffritto
4 cucchiai di concentrato di pomodoro
10 capperi sotto sale
Olio evo
Sale
Peperoncino
Prezzemolo
Pepe nero

In una padella fate rosolare il soffritto con olio evo.
Pulite i funghi tagliateli e uniteli in padella.
Fateli rosolare per almeno 2/3 minuti.
Ora aggiungete il concentrato di pomodoro che avrete sciolto in  250 ml d acqua tiepida.
Salate pepate aggiungete i capperi e  fate cuocere per 10 minuti.
Se si asciuga  troppo aggiungete un po di acqua di cottura della pasta che ne frattempo state cuocendo.
scolate la pasta e aggiungetela con un goccio di acqua di cottura in padella e fate insaporire a fuoco vivo per qualche minuto.
Aggiungete prezzemolo tritato e peperoncino  e servite ben caldo.
Buon appetito!!!

Crema pasticcera all'acqua

Ebbebe si avete capito bene la base di questa crema pasticcera non è latte ma acqua quindi super leggera vellutata e profumata!  E soprattutto Light!  Provatela!

1 l di acqua
La scorza di un limone
200g di zucchero
Aromi a piacere
8 tuorli
100g di farina

Fate bollire l acqua con la scorza del limone.
A parte montate bene i tuorli con lo zucchero.
Togliete le scorze del limone dall acqua.
Sempre sul fuoco abbassate e unite all acqua i tuorli montati con lo zucchero e aromi a piacere.
Mescolate veloce con la frusta e aggiungete la farina continuate a mescolare  velocemente per non avere grumi.
Una volta densa spegnete e trasferite la crema in una ciotola in vetro.
Fate raffreddare e la crema è pronta.
Per chi ha delle intolleranze, allergie o semplicemente è a dieta è perfetta se non volete rinunciare al vostro dolce!

Lasagna con zucca cotto e fontina

Rieccomi a proporvi un bel piatto primaverile e colorato...pochi accorgimenti e il piatto sarà impeccabile e saporito. ..

Per 2 persone

Lasagne secche (io uso Barilla)
400g di polpa di zucca gialla
250g di fontina
300ml di latte (provate prima con 250 se risulta troppo densa diluitela)
1 cucchiaio raso di farina 00
Sale
Pepe
Noce moscata
Rosmarino tritato
1spicchio d aglio
Olio evo
40g di parmigiano
100g di prosciutto cotto
Erba cipollina secca

Prepariamo la zucca
In una padella scaldate l olio evo con lo spicchio d aglio che farete imbiondire.
Tagliate a cubetti piccoli la zucca e unitela in padella.
Salate aggiungete rosmarino tritato sale pepe e fate rosolare per 10 minuti con un goccio d acqua.
Prepariamo la fonduta
In un pentolino mettete il latte e fatelo scaldare con i cubetti di 125g di fontina mescolate con la frusta.
Una volta sciolta aggiungete  parmigiano la noce moscata un pizzico ed erba cipollina.
Ora aggiungete  il cucchiaio di farina setacciato poco alla volta.
Deve risultare come una besciamella.
Ora assembliamo il tutto.
In una pirofila alternate zucca sfoglia fonduta prosciutto e tocchi di fontina.
Procedete cosi per almeno 3 strati.
Fate cuocere in forno per 20 minuti a 220 gradi.
Togliete dal forno e fate riposare per almeno 5 minuti.
Servite e ditemi se come me pensate sia deliziosa!

mercoledì 8 maggio 2013

Gnocchetti rossi tonno zafferano e piselli

Un bel piatto corposo e davvero gustoso provatelo piacerá a tutti e come tutte le mie ricette sarà facilissimo e veloce ecco gli ingredienti..

Per 2 persone

160g di gnocchetti sardi
Un bicchiere di piselli surgelati
Passata di pomodoro 2 bicchieri abbondanti
Olio
Sale
Pepe nero
Basilico tritato
Soffritto 2 cucchiai abbondanti
2 chiodi di garofano
1 scatoletta di tonno sott olio
1 bustina di zafferano
Un bicchiere d acqua tiepida

Mettete a bollire l acqua e salatela.
In una padella fate scaldare l olio evo circa 3 cucchiai e una volta caldo cate rosolare il soffritto.
Aggiungete la passata, mezzo bicchiere d acqua, la bustina di zafferano ,salate ,aggiungete i chiodi di garofano e fate cuocere per 10 minuti.
Ora aggiungete i piselli pepate e fate cuocere per altri 10/15 minuti fino a quando i piselli saranno cotti ma non sfatti.
Ora togliete i chiodi di garofano per evitare di mangiarli...sono terribili se capitano nel boccone.... e aggiungete il tonno e il basilico tritato.
Fate cuocere gli gnocchetti e scolateli in padella.
Fate insaporire a fuoco vivo per qualche minuto e voilà il piatto è pronto!
Buon appetito!!!

Ali di pollo dorate piccanti al forno

Un altra idea per la vostra cena.
Per la cottura ci penserá il vostro forno a voi solo la preparazione.

Ali di pollo
Pangrattato q.b.
Sale
Pepe
Rosmarino
Peperoncino
1 spicchio d aglio

Pulite le ali bene e sviacquatele con acqua fredda.
Asciugatele con carta da cucina .
In una ciotola aggiungete il pangrattato
pepe rosmarino tritato aglio tritato peperoncino.
Massaggiate le ali con un po di sale.
Mettete le ali nella ciotola e copritele bene senza lasciare spazi non impanati.
Togliete il pangrattato in eccesso e mettete le ali in una teglia.
Aggiungete ancora un pizzico di peperoncino.
Non servirà olio.
Infornate a 200 gradi per 30 minuti
Poi altri 5/7 minuti sotto il grill per dorare bene la pelle.
Saranno ottime con delle patate o una bella insalata.
Le alette sono pronte!

Crema pasticcera moka

Oggi ho sperimentato questa crema deliziosa anche come dolce a cucchiaio con del cioccolato o per farcire  le vostre torte....

1 uovo
60g di farina 00
115 g di zucchero
2 cucchiai di caffè in polvere
500ml di latte

In un pentolino scaldate il latte senza farlo bollire.
Ora aggiungete lo zucchero il caffè e l uovo.
Ora con una frusta girate bene tutto e aggiungete la farina setacciata poco alla volta continuando a mescolare.
Fate cuocere fino a che non si addensa bene.
Versate in una ciotola e fate raffreddare bene.
La vostra crema è pronta.

Velocissima!