Translate-traduci le mie ricette!

giovedì 28 febbraio 2013

torta di carote e mandorla

con questo dolce non potete che stupire tutti!
profumata leggera e morbidissima!

ingredienti

260g di farina 00
300g di carote
olio di semi 90g
180g di zucchero
3 uova medie
una fialetta di aroma alla mandorla
una bustina di lievito
una bustina di vanillina
un goccio di latte

come prima cosa pelate le carote e grattuggiatele finemente io ho usato il mixer.
in una ciotola montate le uova con lo zucchero aggiungete l olio girate e poco alla volta la farina setacciata.
il lievito la vanillina le fiale di aromi.
mescolate bene bene e infine aggiungete le carote e il latte.
mescolate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo senza grumi.
imburrate un tegame a cerniera per bene e versate l impasto.
infornate a 180* per 35 minuti  statico e poi alzate a 200* per altri dieci minuti ventilato deve dorarsi bene e asciugarsi un poco se no rimarrá cruda sopra.
sfornate e lasciate raffreddare bene.
sformatela e spolverizzatela con abbondante zucchero a velo!

mercoledì 27 febbraio 2013

Pan bauletto

oggi ho sperimentato questo pane buonissimo sia  a colazione che per un buon toast!!
è facile serve solo tanta pazienza nella lievitazione ma tutti gli sforzi saranno ripagati sal profumo che avrete in casa provate!

per uno stampo da plum cake

500g di farina
12g di lievito di birra
40g di olio di semi
1 cucchiaio rasissimo di sale
1 cucchiaio di miele
100ml di latte
150ml di acqua

come prima cosa unite acqua olio e latte prendete il lievito e sbriciolatelo dentro.
in una ciotola mettete la farina il sale e il miele aggiungete i liquidi e mescolate un po
infarinate un piano e impastate tutto ottenendo una palla liscia  ed omogenea.
lasciate lievitare al caldo coperto con un canovaccio umido per 2 ore.
riprendete trascorso  tempo l impasto e massaggiatelo di nuovo quanche minuti stendetelo con un mattarello formando un rettangolo e arrotolatelo su se stesso formando un salame.
foderate con carta forno lo stampo e riponete il panetto dentro lasciatelo lievitare un altra ora.
spennellate con del latte bene e infornate a 170* per 45 minuti.
sfornatelo e spennellatelo con latte.
prima di affettarlo lasciatelo raffreddare bene!
ecco pronto il vostro pan bauletto.

martedì 26 febbraio 2013

penne all' ortolana

gustosa e sana ricca di verdure...
è anche molto facile e se non avete idee è perfetta per tutta la famiglia!
io l adoro e mio marito apprezza molto...

per 2 persone

metá peperone
1 zucchina media
2 belle manciate di radicchio rosso
sale
salsa di pomodoro 100g
peperincino in polvere
erba cipollina
aglio uno spicchio
olio evo
penne rigate 180g

in una padella mettete a scaldare bene l olio e fate soffriggere l aglio schiacciato.
togliete l aglio e aggiungete il peperone tagliato a cubetti.
salate leggermente.
dopo il peperone le zucchine salate leggermente e fate cuocere a fuoco medio per almeno 5 minuti.
aggiungete il pomodoro salate mettete il peperoncino e fate cuocere per altri 5/7minuti.
fate bollire l acqua...salatela bene e tuffate le penne.
scolatele al dente.
al pomodoro aggiungete in ultimo il radicchio e lasciatelo appassire 1 minuto.
aggiungete le penne in padella con dell acqua di cottura e cuocete per ancora 3 minuti girando spesso fino a quando sul fondo il sughetto non avrá formato una semi cremina!
spolverate con erba cipollina e servite bella calda...buon appetito!

lunedì 25 febbraio 2013

Ratatuoille profumata allo zenzero

se vi piacciono i gusti particolari potete provare questo contorno facile e veloce e profumatissimo!

ingredienti
2 zucchine
2 patate
2 carote
zenzero in polvere 1 cucchiaino piccolo
erba cipollina
sale
olio evo
pepe

in una padella scaldate bene l olio
tagliate a fiammifero le verdure e per prime mettete le carote.
salate leggermente e mettete le patate.
infine le zucchine e salate leggermente.
incorporate il cucchiaino di zenzero una spolverata di erba cipollina  pepe nero.
saltate fino a che le patate saranno cotte ma le altre verdure croccanti.
ci vorranno 10 minuti.

impiattate con un filo d olio come contorno per i vostri piatti.
buona cena!

mele al forno con cannella

penserete che sia un dolce da ospedale....per anzianotti...invece no io personalmente adoro le mele e  la cannella....e poi fatte in forno cosparse di zucchero a velo non possono che essere una delizia da servire anche con del gelato alla vaniglia!
in casa avrete un profumo indescrivibile!

mele golden
zucchero a velo
cannella in polvere
chiodi di garofano (facoltativi)
un goccio d acqua

in una teglia mettete le mele lavate e incise a croce in superficie.
cospargete con cannella e zucchero a velo e se volete infilzate un chiodo di garofano per mela.
aggiungete sul fondo della pirofila un goccio d acqua e infornate a 200 gradi per 20 minuti.
il sughetto quando sfornerete le mele sará dolcisssimo e potete irrorarlo sulle vostre mele.
servite con della panna o del gelato vedrete che buone!

domenica 24 febbraio 2013

Cinghiale in umido (pentola a pressione)

con questo freddo il cinghiale in umido è perfetto con la polenta ma anche con delle buone patate...
bisogna prima marinare la polpa in modo da togliere il sapore selvatico della carne

per la marinatura

vino rosso
un goccio di aceto
cipolla
aglio
pepe
sale
chiodi di garofano
bacche di ginepro
sedano
carota
alloro

altri ingredienti

polpa di cinghiale 800g circa
500ml di vino rosso
trito di cipolla carota e sedano
polpa di pomodoro 3/4 cucchiai
sale
peperoncino
alloro
salvia tritata

lasciate marinare per almeno 24 ore la carne con tutti gli odori e il vino rosso.
scolate e asciugate i tocchetti di carne e infarinateli
tritate il soffritto e lasciate imbiondire.
fate rosolare la carne per bene poi aggiungete il vino rosso la polpa il sale un pizzico di peperoncino alloro e chiudete la pentola a pressione alzate la fiamma e una volta che inizia il sibilo abbassate e lasciate cuocere per 40 minuti a metá cottura controllate il sale e il liquido.
una volta trascorso il tempo sfiatare la pentola e lasciar stringere il sughetto senza coperchio....la carne sará morbidissima vedrete!
la foto forse non rende tanto ma i complimenti e la pentola vuota rende tanto ....provate!!

sabato 23 febbraio 2013

frittata di verdure

quando avete poco tempo o volete tenervi leggeri ma con gusto ecco questo piatto...
a me piace moltissimo e potete anche prepararlo d anticipo e servirlo perchè no come antipasto a tocchetti...è buona anche fredda!

ingredienti
3 uova
2 zucchine
2 patate piccole
metá peperone
mezza cipolla bianca
olio evo
erba cipollina
sale

come prima cosa lavate e tagliate a tocchetti le verdure.
mettete a soffriggere la cipolla e come prima verdura mettete le patate.
salate poco mettete l erba cipollina e saltate in padella a fuoco VIVO per 2 minuti.
passate poi al peperone salate poco e saltate per altri 2 minuti..infine le zucchine salate e lasciate cuocere fino a che le patate saranno cotte senza sfaldarsi.
le verdure devono rimanere croccanti....
a parte sbattete le uova con un pizzico di sale ed erba cipollina e aggiungete alle verdure coprendole tutte  e lasciate cuocere per almeno 5-6 minuti poi aiutandovi con una paletta staccate dal fondo la frittata giratela in padella e con un coperchio la rivoltate.
fate cuocere solo 1 minuto e impiattate!
vedrete che buona!

venerdì 22 febbraio 2013

spaghetti con finocchi e granella di taralli

non avete idee per stasera? questo è un piatto veloce facile e leggero provate in casa è stato molto apprezzato giudicate anche voi...

per 2 persone

180g di spaghetti
2 finocchi
2 cucchiai di cipolla tritata
erba cipollina
olio evo
pepe
sale
taralli (io ho usati quelli al finocchio)

mettete l acqua a bollire salate e tuffate gli spaghetti.
tagliate i finocchi molto fini cosi cuoceranno in fretta.
fate soffriggere la cipolla e unite i finocchi salate pepate e saltate per qualche minuto.
devono cuocere ma rimanere croccanti.
scolate la pasta al dente e  aggiungetela ai finocchi con 1 mestolo di acqua di cottura.
fate isaporire bene  e spolverate con l erba cipollina.
a parte mettete i taralli in un sacchetto per il gelo e batteti per sbriciolarli.
tostate la granella in padella e
aggiungetene un poco agli spaghetti mescolate e impiattate spargendo sopra la granella di taralli.
un filo d olio e servite subito.

plumcake di riso all ananas

oggi ho voluto sperimentare questo dolce cambiando però il burro in olio e la farina 00 in farina di riso il risultato è stato eccellente e leggerissima per chi vuole un dolce senza eccedere!
mio marito pasticciere non ha notato la differenza...che soddisfazione!

Ingredienti

200g di farina di riso
60g di olio
120g di zucchero
una tazzina di latte
2 uova
1/2 bustina di lievito
una fialetta di aroma al limone
1barattolo di ananas naturale

mettete tutti gli ingredienti comprese le.uova in una ciotola e mescolate con una frusta fino a che l impasto non e liscio ed omogeneo.
vedrete che risulterá un pò granuloso tranquilli è la farina di riso..
tagliate a tocchetti la ananas lasciando 3 fette da mettere sopra il plumcake tamponate.i tocchetti come per asciugarli infarinateli leggermente con la stessa farina e  togliete la farina in eccesso.
imburrate e infarinate lo stampo mettete metá impasto e poi cospargete con i tocchetti d ananas infarinati e coprite con l impasto rimanente.
mettete le 3 fettine in superficie e infornate a 200* per 35 minuti valutate poi lo stato di cottura e se necessario proseguite ancora quanche minuto.
sfornate lasciate raffreddare e mettetelo in un vassoio cosparso con zucchero a velo!
la merenda è servita!

giovedì 21 febbraio 2013

polpette al forno

semplici, leggere e veloci...

per 30 polpettine

1 kg di macinato misto
3 uova
prezzemolo
parmigiano 3 cucchiai
sale
pepe
2 cucchiai di pangrattato
1 zucchina grattuggiata fine

in una ciotola mischiare tutti gli ingredienti e creare un impasto bello morbido.
formare delle palline e metterle in una teglia con carta forno.
continuare fino alla fine dell impasto e infornare a 220 ¤ fino a doratura almeno 20 minuti e saranno belle morbide!
buon appetito

conchiglie borlotti e rucola

un primo piatto che con questo freddo è perfetto..

per 2 persone

180g di conchiglie rigate
1 barattolo di borlotti
1/2 barattolo di polpa
soffritto 3 cucchiai
olio evo
pepe macinato
1 pizzico di zenzero
1 pizzico di timo secco
peperoncino (facoltativo)
sale
100g di rucola
prezzemolo tritato

in una padella con olio evo imbiondite il soffritto e aggiungete la polpa.
salate e lasciate cuocere per 10 minuti con anche un goccino d acqua.
aggiungete i borlotti  il timo lo zenzero il pepe e se volete il peperoncino.
mescolate aggiungete il prezzemolo e lasciate cuocere per altri 10 minuti.
intanto cuocete la pasta e scolatela al dente unite le conchiglie ai borlotti pronti e fate insaporire per 2 minuti.
togliete dal fuoco e aggiungete la rucola a pezzetti il calore la fará appassire.
un giro d olio evo e servite

biscotti cocco e cioccolato

Per chi è amante del cocco come me non può farsi scappare queste delizie!
facili veloci e da provare anche con l aiuto dei vostri bimbi!

per una ventina di biscotti

120g di cocco grattuggiato
60g di farina di riso
60g di zucchero bianco
60g di zucchero di canna
40g di margarina vegetale o burro
cioccolato fondente un pezzo di tavoletta
1uovo più 1 tuorlo

allora.. tagliate a pezzetti la cioccolata e fate sciogliere il burro nel microonde e mettete tutti gli ingredienti  tranne il cioccolato in una ciotola e lavorate con un cucchiaio per amalgamare il tutto.
avrete effetto sbriciolato tranquilli una volta che formerete le palline si compatterá per bene.
prendete una parte dell impasto mettetelo sul palmo della mano e al centro mettete un pezzetto di cioccolato e chiudetelo a modi arancino.
compattatelo per bene e mettetelo su una teglia foderata con carta forno.
continuate cosi formando delle palline grandi come una da golf.
infornate a 170gradi fino a doratura (ci vorranno 20 minuti almeno)  e una volta sfornati lasciateli raffreddare...saranno buonissimi e avranno un cuore morbido di cioccolata al centro!
buona merenda!

mercoledì 20 febbraio 2013

pennette con crema di piselli e menta

un accostamento veramente azzeccato inoltre è un piatto dell ultimo minuto goloso anche per i piu piccini..

per 2 persone

180 g di mezze penne rigate
250g di piselli
1/2 bicchiere di brodo vegetale
sale
noce moscata
1 cucchiaio di parmigiano
1 cucchiaio di pecorino
1/4 di cipolla bianca o scalogno
olio evo

come sempre per prima cosa mettete su l acqua per la pasta.
prendete poi una padella e soffriggete in olio evo la cipolla tritata.
mettete i piselli e cuoceteli per un 7 minuti finchè saranno ammorbiditi.
aggiungete un pizzichino di sale e mettete tutti i piselli nel bicchiere del mixer ad immersione aggiungete il brodo la noce moscata il parmigiano e il pecorino emulsionate fino ad ottenere una cremina liscia liscia.
buttate la pasta in acqua salata e scolatela al dente.
tenete sempre un goccio di acqua di cottura da aggiungere se vedete che è troppo corposa la salsina.
amalgamate il tutto e servite subito...

penne pancetta capperi e taleggio

dal gusto dolce e leggermente tartufato il Taleggio fa da padrone in questo piatto...

per 2 persone

180g di penne rigate
70/80g di taleggio
50g di pancetta dolce
una manciata di capperi
pepe
olio evo
latte un goccio
erba cipollina
cipolla tritata 3 cucchiai
noce moscata

per prima cosa mettete l acqua a bollire e salatela dopodichè soffriggete in una padella la cipolla con olio evo e quando dorata aggiungete la pancetta.
rosolatela bene pepate e spegnete il fuoco.
tagliate il taleggio a pezzi privandolo della crosta e con un goccio di latte fate sciogliere girando spesso e creando una fonduta con un pizzico di noce moscata e uno di sale.
mettere a cuocere le penne e scolarle
molto al dente tenendo da parte abbastanza acqua di cottura.....
coprire le penne con l acqua di cottura senza esagerare e risottare fino a quando non si asciuga il liquido.
aggiungete il taleggio in crema e l erba cipollina tritata lasciate asciugare bene.
diventerá cremosa e profumata...impiattate in un piatto fondo spolverizzando con erba cipollina...buon appetito!

martedì 19 febbraio 2013

bruschette fantasia

semplice veloce e gustoso....
un antipasto o un aperitivo molto creativo...

per 8 bruschette grandi

4 fette di altamura a metá
olio d oliva
rosmarino
pepe misto macinato
sale
pomodorini
ciliegie di mozzarella
salumi
olive

in una ciotolina create un emulsione di olio d oliva rosmarino e sale.
spennelate le fette di pane per bene devono risultare gialline per l olio.
mettete le fette di pane in una teglia con carta forno.macinate del pepe sopra e infornate  a 200 gradi sotto il grill del forno fino a doratura.
una volta pronte lasciate intiepidire e condite come più vi piace io ho usato salame a tocchetti pomodori piccadilly a dadi mozzarelline e olive verdi.
buonissime!

millefoglie alle fragole

un dolce goloso e che preannuncia una fresca primavera.... facile veloce e apprezzatissimo..da tutti...

per 3 porzioni

1 rotolo di sfoglia giá pronta
fragole a piacere
una bustina di crema istantanea pane angeli
latte 250ml
2 cucchiai  colmi di maizena
zucchero di canna
1goccio d acqua
zucchero a velo

per prima cosa accendete il forno a 200 gradi modalitá ventilato e foderate una teglia con carta forno.
con l aiuto di un coppapasta formate 6 cerchi o cuori come in questo caso e adagiateli sulla carta forno.
preparatene anche altri 3 più poccoli da metterre in cima.
spennellateli con uno sciroppo preparato con zucchero di canna grezzo e un goccio d acqua.
lo zucchero di canna aiuterá a caramellizzare la superficie.
bucherellateli per non farli confiare e infornateli fino a doratura.
per la crema in una ciotola versate il preparato per la crema e il latte cominciate a mischiare con una frusta fino a che risulterá omogeneo e liscio e incorporate a velo la maizena.
aiuterá a renderla compatta.
sfornate e lasciate raffreddare la sfoglia.
lavate le fragole e tagliatele in 4.
una volta fredda poggiate il primo strato su un piatto e cospargetelo di crema poi le fragole a pezzetti e fate lo stesso con gli altri strati il più piccolo in cima.
decorate con fragole intere crema accanto e zucchero a velo.

lunedì 18 febbraio 2013

gnocchi burro ed erba cipollina

un primo piatto veloce e sostanzioso..bastano pochi ingredienti vediamoli...

per gli gnocchi

2 patate belle grosse
farina
sale
1uovo
noce moscata
un cucchiaio di ricotta
pepe

per il condimento

burro 50g
erba cipollina
parmigiano

ricetta gnocchi di patate http://magieincucina2013.blogspot.it/2013/02/gnocchi-di-patate.html?m=0

formate gli gnocchetti e in una padella apparte cominciate a far sciogliere il burro con l erba cipollina.
gettate poco alla volta gli gnocchi in acqua salata e una volta a galla scolateli in padella con un poco poco di acqua di cottura qualche goccia.
fate insaporire il tutto e impiattate.
spolverizzate con abbondante parmigiano.

gnocchi di patate

ecco a voi i miei gnocchi di patata sono morbidissimi e super leggeri..

per 2 persone

2 patate abbastanza grandi
sale
pepe
noce moscata
1 uovo
farina setacciata q.b.

Bollite le patate partendo da acqua fredda cosi non si sfalderanno...
lasciatele intiepire e pelatele.
schiacciate il tutto con una forchetta o con lo schiacciapatate e unite sale pepe noce moscata e l uovo sbattuto.
potete anche aromatizzarli o colorarli con del concentrato di pomodori..purea di spinaci o con delle spezie come preferite.
impastate il tutto aiutandovi con la farina setacciata deve venire fuori un impasto morbido e profumato.
non lavoratelo troppo o quando li cuocete si induriranno...
sempre aiutandovi con la farina spoverizzate il piano le mani e un coltello con la farina.
formate dei salsiccietti della larghezza di un dito e tagliate i tocchetti.
procedete fino alla fine dell impasto tenendoli sempre infarinati per non farli attaccare.
potete anche congelarli ponendoli prima su un vassoio in freezer e una volta ben congelati li passate nei sacchetti e li rimettete in freezer.

il successo è assicurato!

domenica 17 febbraio 2013

cozze gratinate

Un antipasto di mare facile e veloce...
una tira l'altra...

cozze circa un kg
2 bicchieri di pangrattato
olio evo
acqua filtrata delle cozze
sale
prezzemolo aglio


in una padella aprite le cozze senza aggiungere nulla cosi' al naturale.
le aprite a meta e le lasciate a meta' nel guscio.
filtrate l acqua di cottura e mettetela da parte.
in una ciotola mettete pangrattato,olio q.b.,sale un pizzico l aglio
tritato e il prezzemolo.
Mescolate bene e per formare un impasto aggiungete l acqua di cottura delle cozze.
Riempite ad una ad una le cozze con la farcitura di pangrattato e mettetele in una teglia
Irrorate con olio evo e fate gratinare sotto al grill per qualche minuto fino a doratura.

Persico in crosta di patate e zucchine

Un secondo molto saporito con un
pesce altrettanto buono e veloce da cuocere.

500g di persico a filetti ben puliti
prezzemolo q.b-
olio evo
sale
peperoncino (facoltativo)
2 zucchine
2 patate


nel bicchiere del mixer mettere il prezzemolo un pizzico di sale 1 spicchio
d' aglio  e il peperoncino.
Create un pesto emulsionando il tutto con l olio evo.
 in una teglia stendete i filetti ben asciutti e salateli leggermente.
spennellate i filetti con il pesto di prezzemolo.
con una mandolina tagliate le fettine sottilissime di zucchina e patata.
mettete prima le zucchine e salate leggermente
poi le patate, ancora un pizzichino di sale e irrorate con olio evo.
passate in forno a 220 g per almeno 30 minuti poi passate altri 5 sotto il grill per dorare la crosta
di verdure e servite caldo.


Spaghetti con granchio e cozze

Un primo piatto di pesce
particolare ma dal gusto favoloso...

per 5 persone

500g di spaghetti n 5
500g di granchi ( assicuratevi che siano belli freschi) meglio se vivi
750 g di passata di pomodoro
aglio
olio
vino bianco
prezzemolo
200g di cozze
peperoncino

in una pentola rosolate 2 spicchi d aglio con olio evo.
una volta dorati aggiungete i granchi e rosolateli per almeno 7/10 minuti.
toglieteli dal fuoco e metteteli da parte.
sfumate con vino bianco il fondo lasciate evaporare e aggiungete la salsa salate e
cuocete per almeno 15 minuti poi aggiungete  i granchi e lasciate insaporire per 7 minuti.
non cuoceteli tanto miraccomando.
togliete i granchi e metteteli da parte
a parte aprire le cozze e conservare il sughetto..aggiungete il sughetto al pomodoro fate
stringere bene e aggiungete le cozze in ultimo.
a parte cuocete la pasta scolatela al dente e condite con il sugo.
impiattate e mettete il peperoncino a piacere.
unite anche i granchi spolverizzate con il prezzemolo e servite!

Buon appetito!

sabato 16 febbraio 2013

frittelle con farina di ceci e verdure

un antipasto ricco o un aperitivo sostanzioso...

Ingredienti della ricetta:

1 carota
1 pezzetto di porro o cipolla
2 zucchine
8 filetti di acciugha sott’olio
250 gr di farina di ceci
250 ml acqua 
Un pizzico di bicarbonato di sodio
Sale
Olio di arachide per friggere

potete usare le verdure che preferite io ho usato le zucchine....
per prima cosa fate appassire le verdure con il porro e le acciughe in padella con poci olio per 10 minuti.
in una ciotola unire la farina con il bicarbonato un pizzico di sale e l acqua.
ottenete una crema liscia liscia.
unite alla crema le verdure e mescolate
in una padella mettete l.olio a scaldare e aiutandovi con 2 cucchiai formate delle palline e friggete.
devono essere ben dorate altrimenti rimarranno crude al centro.
spolverizzate con il sale e servite calde!!!

venerdì 15 febbraio 2013

cupcake con frosting chantilly

ho rivisitato le dosi dei miei cupcake e devo dire che questi sono buonissimi..
provate...

per 9 pirottini medi

-100 gr. Burro
- 2 Uova
-140 gr. Farina 00
- 110 gr. Zucchero
- 2 cucchiaini Lievito per dolci
- 1 cucchiaino Vanillina
- 30 ml. Latte

mescolate le uova con lo zucchero e poi aggiungete lievito farina e tutti gli altri ingredienti...in ultimo il burro caldo.
accendete il forno a 200g e riempite dei pirottini per 2/3 quasi la metà non di più!
infornateli  e fate cuocere per 15 minuti...avranno un profumo vedrete...lasciateli raffreddare bene una volta tolti dal forno.

per il frosting chantilly

240g di mascarpone
40g di cioccolato in polvere
zucchero a velo q.b
1 bustina di crema istantanea (io uso pane degli angeli è a freddo)
latte q.b.
1 cucchiao raso di margarina

in una ciotola preparate la crema unendo la bustina con il latte freddo a filo ....deve rimanere bella densa e in un altra ciotola unite mascarpone cacao zucchero a velo ( 2 cucchiai poi assaggiate se volete il composto più dolce aggiungete)  e margarina rendete il tutto una crema liscia liscia.
ora unite i due composti e mescolate bene.
riempite una sac a poch e decorate come più vi piace i vostri cupcakes.
spolverizzate con cacao e il dolce è servito

risotto spinacini e panna

goloso e veloce...provate...

per 2 persone

180g di riso
spinaci q.b
panna mezza confezione piccola
brodo vegetale circa 1 litro
cipolla tritata
pepe nero
olio evo

in una padella antiaderente rosolate la cipolla con olio evo e poi aggiungete il riso.
fatelo tostare bene e sfumate con il brodo.
tagliate a pezzetti gli spinacini e incorporateli al riso mescolate e continuate la cottura con il brodo.
verso la fine aggiungete la panna e proseguite per altri 5 minuti.
fate asciugare un poco se no è troppo liquido.
aggiungete il pepe e impiattate con un coppapasta.
decorate con gli spinacini tritati e qualche goccia di panna....

buon pranzo!

giovedì 14 febbraio 2013

trofie con pesto di rucola

alternativa molto valida al classico pesto di basilico...
questo a differenza potete farlo nel mixer perchè  la rucola non ossida   come il basilico...

100 g di rucola fresca
un cucchiaino di sale
mezzo spicchio d'aglio
200 ml di olio evo
35 g di parmigiano grattugiato
35 g di pecorino grattugiato
15 g di pinoli
200g di trofie fresche
pomodori ciliegia q.b.

NB tenete un pò d acqua di cottura da diluire nel pesto!!!!

mettete la rucola e gli altri ingredienti nel bicchiere del mixer tranne l olio.
aggiungete l olio a filo mentre frullate il tutto.
buttate in acqua salata le trofie scolatele al dente e tenete da parte un po' di acqua di cottura per il pesto...toglierá l amaro della rucola!
amalgamate bene la pasta con il pesto ed impiattate con della rucola e pomodorini ciliegia freschi!
buon appetito!!

mercoledì 13 febbraio 2013

Fragole degli innamorati

il procedimento è semplicissimo...

sciogliete a bagno maria o nel microonde
i due cioccolati in recipienti diversi e aggiungete dell olio poco.
mescolate bene per amalgamare il cioccolato e l olio.
lavate le fragole e asciugatele bene
intingete le fragole nel cioccolato e posatele su una teglia
con carta da forno.
alternate il bianco con lo scuro.
per le righine immergete un cucchiaio nel cioccolato e e muovete
avanti e indietro la mano a zig zag le colature daranno l effetto nella foto.

ora non vi resta che mangiarle con la vostra metá! 

Buon San Valentino!!!

Gamberi lime zenzero e curry

Gamberi lime zenzero e curry

una ricetta particolare soprattutto nel gusto dato dalla
lunga marinatura.

Ingradienti per 2 persone

300g  di gamberi
zenzero 1 cucchiaino
curry 1 cucchiaino
1 lime
olio evo
sale
pepe

pulite i gamberi sgusciandoli tenendo solo la
codina e togliendo facendo un taglietto il budellino.
in un recipente mettere i gamberi  salarli
aggiungere curry, zenzero e pepe.
mescolate bene e aghiungete il succo del lime e l olio evo.
mescolate bene e lasciate marinare in frigo coperto con pellicola il piu possibe.
io ho preparato il tutto la mattina per la sera cosi assorbiranno bene la marinata.
se non avete tempo basta anche un oretta.
trascorso il tempo scaldate bene una padella antiaderente e 
versate i gamberi con tutta la marinata.
saltateli in padella per 2/3 minuti non di più o diventeranno gomma...
servite su una bella insalatina caldi!
Buon appetito!!!!

risotto capesante e zafferano

ecco un primo i cui ingredienti non possono che essere afrodisiaci per il vostro San Valentino vediamo gli ingredienti...

per 2 persone

10/12 capesante
prezzemolo
olio evo
cipolla tritata 2 cucchiai
vino bianco secco
brodo vegetale
zafferano una bustina
pepe
sale q.b.
riso 160g

preparate il brodo mettendo a sobbollire in acqua fredda carote patate zucchina   e alloro aggiungete sale e lasciate il tutto per 20 minuti almeno.
trascorso il tempo filtratelo e tenetelo caldo da parte.
in una padella capiente fate rosolare la cipolla con il prezzemolo e aggiungete le capesante a pezzetti lasciandone 4 per la decorazione fate insaporire 2 minuti e aggiungete il riso.
fatelo tostare bene e sfumate con il vino bianco.
lasciate evaporare e sfumate con il brodo fino a fine cottura.
aggiungete in fine lo zafferano e il pepe mantecate bene e con l aiuto di un coppa pasta impiattate e mettete sopra le capesante scottate con sale e pepe.
prezzemolo un filo d olio e servite..

crostino con muosse di salmone

un antipasto per la vostra serata....a forma di cuore per richiamare San Valentino!

per 4 tartine

50g di salmone affumicato
3 cucchiai di formaggio fresco spalmabile
erba cipollina
pancarrè
coppapasta a cuore
olio evo
2 pomodorini ciliegia
rucola

in un mixer mettere il salmone,il formaggio l erba cipollina e 2 cucchiai di olio.
rendere tutto a crema e riempire una sacca da pasticcere.
coppare il pancarrè e tostarlo in padella con un filo d olio evo.
formare con la farcia un cuore lungo il bordo del crostino.
pelare.delicatamente un pomodino e arrotolarlo su se stesso.
metterlo al centro e adagiare su rucola o insalata come preferite!

buon appetito!

pasta e ceci aromatizzata allo zenzero

Un classico rivisitato con gusto e  profumo un pò diverso dal solito e allora perchè non provare...

per due persone

180g di pipette rigate
1 bicchiere di salsa
1 barattolo di ceci
sale
olio evo
cipolla tritata 3 cucchiai
zenzero 1 cucchiaino
basilico

per prima cosa mettete su l acqua e portatela  a bollore.
in una padella capiente soffriggere la cipolla in olio evo.
aggiungete la salsa  con un goccio d acqua e fate cuocere per 5 minuti.
salate aggiungete lo zenzero e i ceci.
coprite con un pò d acqua e spolverizzate con il basilico.
lasciate cuocere a fuoco basso per 20 minuti.
poi girate e proseguite ancora per 10 minuti.
scolate la pasta e aggiungetela alla padella.
mescolate bene il  tutto per far insaporire e servite!
vedrete che profumo!

martedì 12 febbraio 2013

lasagna gorgonzola & mascarpone

Una variante molto gustosa della solita lasagna al ragù...

servono pochi ingredienti eccoli...

250 g di gorgonzola con mascarpone
barattolo di polpa
latte o panna q.b.
sale
olio evo
sfoglie di lasagna secca (io uso barilla vanno direttamente in forno)
basilico
parmigiano
soffritto 2 cucchiai

in una pentola cominciate a preparare un pomodoro semplice.
soffriggete il soffritto in olio evo e una volta dorato versate la polpa mettete un goccio d acqua, sale ,un cucchiaino di zucchero per l aciditá del pomodoro e il basilico.
lasciate cuocere un 15 minuti poi finirá di cuocere in forno altri 20 minuti.
spegnete e preparate la salsa di gorgonzola sciogliendola con un pò di latte rendendola fluida come una besciamella.
prendete una pirofila e cominciate con uno strato di pomodoro pasta gorgonzola e parmigiano fino alla fine degli strati.
infornate a 220 gradi per 20 minuti...la cena è servita!
Semplice  no??

scusate la foto....l ho fatta.di corsa spero apprezziate lo stesso.

lunedì 11 febbraio 2013

pollo arrosto croccante con patate

stasera alette al forno !
questa è una ricetta molto saporita...seguitela...

2 alette di pollo belle polpose
patate 3
salvia
rosmarino
aglio
olio evo
sale
vino bianco
aglio 2 spicchi

come prima cosa pulite bene le alette e mettetele in una ciotola.
conditele con sale olio evo salvia a pezzetti rosmarino e vino bianco.
lasciate marinare per un oretta.
passato il tempo pelate le patate sciacquatele bene tagliatele a tocchetti salatele aggiungete olio evo e mescolatele bene.
prendete una teglia e adagiate le alette marinate che avranno preso sapore e attorno le patate e l aglio in camicia.
infornate a forno statico 220 ¤ per mezz oretta controllate sempre e una volta cotto passate gli ultimi 5 minuti sotto il grill la teglia cosi da dorare e rendere croccante la crosta!
per capire quando le patate sono pronte toccate l aglio se risulta cremoso sono pronte altrimenti aspettate ancora un poco.

orecchiette cipolla e timo su vellutata di cannellini

sembra complicato e lungo da cucinare...invece no...provate...

per la vellutata

1 barattolo di cannellini
olio evo
2 cucchiai di soffritto
1 foglia di alloro
sale
prezzemolo

per la pasta

180g di orecchiette fresche
1 cipolla
olio evo
timo q.b.
sale
noce moscata
prezzemolo

in un pentolino soffriggere il misto soffritto e una volta rosolato aggiungere i cannellini coprirli con acqua salare aggiungere alloro e lasciare consumare un poco almeno 15 minuti.
una volta trascorso il tempo spegnere il fuoco togliere l alloro aggiungere il prezzemolo e passare tutto al mixer .
deve diventare una bella crema ferma.
la nostra vellutata è pronta.
per le orecchiette
buttarle in acqua salata e nel frattempo tritare la cipolla fine e soffriggerla con olio evo.
una volta imbiondita aggiustare di sale e sfumare con l acqua di cottura delle orecchiette poi farla stufare per bene.
scolare le orecchiette e tuffarle in padella con la cipolla insaporirle per bene con la cipolla spolverizzate con il timo e la noce moscata.

su un piatto piano mettere sul fondo a specchio 2 cucchiai di vellutata e sopra le vostre orecchiette.
spolverizzare con il prezzemolo e voilá il piatto e pronto!

penne peperoni e finocchi

Un piatto dal gusto particolare nella sua semplicitá.

per 2 persone

180g di penne rigate
una manciata di capperi
1/2 peperone giallo
1/2 peperone rosso
1 cuore di finocchio
1 spicchio d aglio
olio evo
pangrattato 3 cucchiai
sale
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
mezzo bicchiere di brodo vegetale
basilico tritato

Mettere su l acqua salata per la pasta.
in una padella soffriggere l aglio a fettine.
tagliare a listarelle fini i peperoni e il finocchio.
Una volta rosolato bene l aglio uniteli in padella con i capperi.
rosolare saltandoli bene poi salare e sfumare con un pò di brodo (poco) e lasciare evaporare.
in una padella apparte mettere il pangrattato e un goccio d olio.
abbrustolire girando sempre e senza farlo scurire troppo deve solo dorare.
pronta la pasta unire ai peperoni e finocchi e saltarla per bene.
nel bicchiere di brodo restante aggiungere un cucchiaio di concentrato di pomodoro e mescolare.
unirlo alla pasta e mescolare bene.
deve rimanere un po di sughetto sotto attenzione a non asciugarla troppo.
unite il basilico , mescolate impiattate e spolverizzate con il pangrattato abbrustolito!

sabato 9 febbraio 2013

American cookies

Questa ricetta è favolosa!
ne rimarrete più che soddisfatti sono proprio identici a quelli americani
provate per credere sono anche velocissimi!

Ingredienti:
250 gr farina 00
200 gr di cioccolato fondente tagliato grezzo a coltello
1/2 cucchiaio di bicarbonato
essenza di limone 1 fialetta
125 gr burro
125 gr zucchero di canna
125 gr zucchero bianco
1 uovo

in una ciotola unite le uova con lo zucchero bianco e scuro.
aggiungete l uovo e il bicarbonato la fialetta e con una frusta amalgamate bene poi aggiungete il burro fuso e la farina setacciata.
aggiungete in ultimo il cioccolato tagliato a scaglie e amalgamate per bene.
sembrerá un impasto unto e appiccicoso ma fidatevi è giusto.
preriscaldate il forno ventilato a 190 gradi.
in una teglia foderta con carta forno mettete le palline di impasto non fatele regolari ma distanziatele bene perchè si appiattiranno prendendo la forma tipica dei cookies.
infornate per 10 minuti a forno ventilato e sfornateli.
li vedrete molto molli.
tranquilli fateli raffreddare per bene e poi metteteli su un.piatto da portata ad asciugare per un pò rimarranno croccanti  ai lati e leggermente morbidi al centro!
davvero favolosi! provateli e ditemi...

pollo al curry

oggi pranzo orientale per noi!
molto saporito e speziato il pollo al curry è un ottimo secondo per stupire...

per 2 persone

4 fettine di petto di pollo
farina q.b
curry
sale
olio evo
latte
cipolla metá

in una pentola rosolate la cipolla con l olio fino a doratura.
su un tagliere prendete le fettine di pollo e le tagliate a strisce non grandissime.
infarinate il pollo e togliete la farina in eccesso.
io mi aiuto sempre con uno scolapasta.
tuffate il pollo in padella e fatelo rosolare saltandolo di tanto il tanto.
aggiustate di sale aggiungete il curry e saltate il pollo di nuovo per amalgamare bene.
sfumate con il latte e lasciate rapprendere leggermente.
deve rimanere una cremina sotto....

pronto da servire buon appetito!

Riso pilaf

Un contorno diverso dal solito e dal profumo speziato per accompagnare carni, verdure o pesce create voi il vostro abbinamento preferito io l ho servito con pollo al curry.

Ingredienti

Riso basmati 300g
acqua 600 ml 
Burro 50 gr 
Cipolle 1 
Sale
Pepe
cannella q.b.
chiodi di garofano 3

in una pentola sciogliete il burro e fate rosolare la cipolla tritata.
miraccomando non perdetela d occhio altrimenti brucerá!
unite il riso e tostate per 3 minuti con i chiodi di garofano dentro.
aggiungete l acqua, salate la cannella proprio un pizzichino mescolate e coprite con un foglio di carta forno.
cuocete a fuoco basso per 10 minuti a metá cottura controllate che il liquido non sia tutto evaporato altrimenti aggiungete acqua.
una volta cotto trasferitelo in una pirofila da forno e spolverizzate con un pizzico di pepe nero e qualche fiocchetto di burro.
potete prepararlo il anticipo come ho fatto io e cosi come descritto sopra quando serve lo passate il forno a 80 gradi per riscaldarlo.

venerdì 8 febbraio 2013

sedanini crudo pomodorini e capperi

un primo particolare dal grande sapore...

per 2 persone

180 grammi di sedanini
100g di crudo a listarelle
capperi una mancita no sott aceto
pomodorini 20
aglio uno spicchio
sale
zucchero
basilico
pecorino per mantecare
olio evo

in una pentola con olio evo rosolate lo spicchio d aglio.
una volta dorato togliete dal fuoco e aggiungete i pomodorini tagliati in 4.
salate e rimettete sul fuoco.
una volta appassiti toglierte le pellicine del pomodoro aiutandovi con una forchetta se non piace...mio marito è delicato..... e aggiungete i capperi un  pizzico di zucchero e lasciate insaporire.
fate bollire l acqua salatela e buttate i sedanini scolateli nella padella al dente e fate insaporire aggiungendo acqua di cottura.
aggiungete basilico e togliete dal fuoco.
spolverizzate con pecorino mescolate  bene e servite subito caldo!

parmigiana di zucchine in cocotte

un alternativa alla solita parmigina di melanzane...in cocotte.

per 2 persone

2 zucchine
prosciutto cotto a fette
pomodoro ramato bello sodo
mozzarella
parmigiano
sale
olio evo

prendete le cocotte e ungetela con olio evo.
tagliate a fettine sottilissime le zucchine e grigliate leggermente cosi perderanno un poco d acqua, e il pomodoro fine fine
devono essere fini cosi cuoceranno in fretta.
nella cocotte alternate la zucchina il pomodoro un pizzico di sale prosciutto mozzarella e nell ultimo strato abbondate con parmigiano e una spolverata di basilico.
infornate a 220 gradi per 20/25 minuti e servite tiepido!

buona cena a tutti!

giovedì 7 febbraio 2013

carbonara a modo mio

questa ricetta arriva dopo tanti tentativi nel fare la carbonara perfetta e dopo.essermi documentata per bene  e avuto l approvazione del marito ho trovato lo spunto.
ecco la mia ricetta

per 2 persone

100 g di pancetta o guanciale sarebbe meglio
spaghetti 180g
pepe nero
3 tuorli
un goccio di acqua fredda
sale un pizzichino

in una padella senza nulla rosolate la pancetta o guanciale fino a renderlo croccante e mettetelo da parte.
fate cuocere gli spaghetti in acqua salata e scolateli al dente tenendo l acqua di cottura nella.stessa.padella e fate risottare per 4/5 minuti.
sbattete i tuorli con un goccio di acqua fredda.
aggiungete alla pasta la pancetta croccante.
spegnete il fuoco e aggiungete i tuorli.
girate bene gli spaghetti e aggiungete il pepe.
deve rimanere tutto cremoso.
impiattate e servite immediatamente
Buon appetito!

polpettone di zucchine e prosciutto cotto

un secondo che soddisfa grandi e piccini magari servito con un bel purè o patate arrosto.

800g di macinato misto
5 fette di prosciutto cotto
2 zucchine grattuggiate
2 cucchiai di pan grattato
2 uova
sale

in una ciotola impastate il macinato con le uova il sale il pangrattato e una manciata di zucchine grattuggiate che servirá a mantenerlo umido e morbido.
mescolate per bene e stendete un foglio di carta forno su un piano.
schiacciate la carne rendendola fine come per coprire la carta forno formando un rettangolo.
farcite con prosciutto cotto adagiando le fette sulla carne e le zucchine grattugiate.
arrotolatelo aiutandovi con la stessa carta forno.
prendete un altro foglio di carta forno e una volta scoperto dall altra l ho mettete in questo foglio.pulito
.....non è complicato tranquilli...
chiudete a caramella girando i bordi per bene.
infornate.su una teglia per 30 minuti.
sfornatelo e fate raffreddare bene altrimenti si romperá.
tagliate a fette e servite tiepido.

torta di mele e arancia

golosa, profumata e 5 minuti per prepararla...

200 g di farina 00
130 g di zucchero
60g di olio
una tazzina di latte
1/2 bustina di lievito
scorza d arancia
20g di succo di limone e scorza leggera
2 uova intere
2 mele

in una ciotola mescolate zucchero farina e lievito.
aggiungete le uova l olio e la tazzina di latte mescolate energicamente fino ad avere un composto liscio ed omogeneo.
aggiungete il succo di limone e le scorze di arancia e limone soprattutto abbondate con l arancia che deve prevalere.
prendete una teglia e foderatela con carta forno rimescolate l impasto e versatelo nella teglia.
pulite le mele e tagliatele a fettine.
adagiatele sulla torta formando una spirale o come preferite.
infornate  a 180 gradi per almeno 30 minuti.
deve dorare bene la superficie.
controllate con uno stecchino la cottura.
una volta cotta sfornare lasciate raffreddare bene e sformatela su un piatto.
ha la caratteristica di rimanere un pò bassa ma è deliziosa!
spolverizzate con zucchero a velo e buona merenda!!!